Nella molteplicità delle funzioni che spettano alla polizia municipale l’annonaria rappresenta senza dubbio un servizio di particolare interesse ed importanza.

La Polizia annonaria svolge la sua attività nel rispetto delle leggi statali, regionali, decreti, regolamenti ed ordinanze che disciplinano il settore, che hanno come fine ultimo la tutela del consumatore.

In particolare le finalità perseguite sono: la trasparenza del mercato, la lecita concorrenza, la salvaguardia del consumatore che si concretizzano nel controllo sull’informazione dei prodotti in vendita (pubblicità dei prezzi), sull’assortimento e sulla sicurezza dei prodotti stessi, sulle modalità adottate per le vendite straordinarie, sull’esposizione degli orari d’esercizio e i turni di chiusura, sulla vendita a peso e per unità di misura, sull’etichettatura dei prodotti, sulle norme igieniche…

L’ambito del controllo effettuato dalla polizia annonaria comprende gli esercizi commerciali sia in sede fissa sia su aree pubbliche, gli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande, alberghi, locande, affittacamere, parrucchieri, estetisti, solarium, circoli privati che prevedono la somministrazione di alimenti e bevande, impianti di erogazione carburante.

Per le pratiche amministrative relative a rilasci di autorizzazioni o comunicazioni si invitano gli interessati a rivolgersi all’Ufficio Commercio.

Qualora anche a voi sia capitato di imbatterVi in una situazione particolare (es: prezzo di un articolo non visibile dalla vetrina esterna, applicazione di un prezzo diverso da quello indicato, ecc…) siete invitati ad utilizzare il modulo allegato per segnalare il caso: sarà compito della Polizia Municipale – settore annonario accertare l’accaduto.

Scarica qui il modulo di segnalazione