Definizione di incidente stradale: "Un incidente stradale è un evento dannoso che si verifica sulla strada o sulle sue pertinenze, determinato dall’inadeguata condotta, azione od omissione, posta in essere da una o più persone le quali alla guida di veicoli o come pedoni, creano turbativa alla normale circolazione stradale tanto da provocare più o meno gravemente lesioni a persone e animali o danni alle cose".


Come comportarsi in caso di incidente stradale

Incidente stradale con lievi danni materiali: Nel caso si venga coinvolti in un incidente stradale con danni alle sole cose materiali, è necessario segnalare il veicolo fermo dove necessario ed eventualmente, eliminare l’intralcio alla circolazione; inoltre va compilato il cosiddetto Modulo CID (indennizzo diretto); in questo modulo vanno riportati i dati relativi ai veicoli coinvolti e quelli dei rispettivi conducenti ed eventuali passeggeri.

Il modulo va firmato da entrambi i protagonisti che tratterranno rispettivamente due copie dello stesso ciascuno.

In caso le controparti non riescano ad accordarsi sulla responsabilità di quanto accaduto è possibile contattare, tutti i giorni dell’anno, la centrale operativa della Polizia Municipale di Bra al numero telefonico che provvederà ad inviare, il prima possibile, una pattuglia per effettuare i rilievi.

Incidente stradale con feriti o con esito mortale: In caso di incidente stradale con feriti (lievi o gravi) o con esito mortale, è necessario richiedere l’immediato intervento dei soccorsi sanitari al numero telefonico 118 per il trasporto dei feriti presso il più vicino ospedale.

Contestualmente è necessario contattare, tutti i giorni dell’anno, la Centrale Operativa della Polizia Municipale al numero telefonico 0172.413744 che provvederà ad inviare, il prima possibile, una pattuglia per effettuare i rilievi.

In entrambi i casi ma soprattutto in caso di incidenti stradali con feriti o con esito mortale è indispensabile che lo stato dei luoghi non venga modificato prima dell’intervento della Pattuglia operante, in quanto alcuni elementi quali la posizione dei veicoli, la posizione dei feriti, eventuali tracce di frenata e quant’altro, sono fondamentali per una ricostruzione dell’accaduto il più possibile precisa.

In entrambi i casi il conducente che è rimasto coinvolto in un incidente stradale deve, indipendentemente dall’esito e dalla dinamica, comunicare entro 48 ore dal fatto, quanto accaduto alla propria assicurazione fornendo altresì i dati delle altre parti coinvolte.

Qualora nell’incidente stradale vengano danneggiate opere pubbliche (segnaletica stradale, marciapiedi, guard-rail ecc.) è necessario informare l’Ufficio Economato del Comune di Bra per il risarcimento dei danni.


Cosa fare dopo l’incidente stradale

Come previsto dal vigente Codice della Strada è possibile richiedere, mediante la compilazione dello specifico modulo di accesso agli atti in carta libera, all’Ufficio Infortunistica Stradale della Polizia Municipale di Bra aperto tutti i giovedì dalle ore 10 alle ore 12, copia fotostatica di quanto è stato acquisito dalla Pattuglia del Corpo intervenuta sul luogo del sinistro.

La documentazione verrà predisposta quanto prima e consegnata all’interessato previo pagamento delle spese di riproduzione (foglio A4 € 0.10 cadauno, foglio A3 € 0.20 cadauno).

Se dall'incidente stradale uno dei protagonisti ha riportato delle lesioni debitamente documentate da referto medico rilasciato dalle Autorità preposte, indipendentemente dalla prognosi, colui che ha subito le lesioni può proporre denuncia-querela per il reato di lesioni personali colpose nei confronti di altri soggetti coinvolti.

La querela deve essere proposta entro 3 mesi dalla data di accadimento dei fatti; per tutti gli incidenti stradali ma soprattutto per quelli in cui è interventua la Polizia Municipale Braidese è possibile, a seguito di appuntamento con l'Ufficio Polizia Giudiziaria ed infortunistica stradale, stendere il verbale di denuncia - querela che verrà inviato all'Autorità giudiziaria.

La querela è assolutamente gratuita  e non comporta spese di nessun tipo per il querelante.


Documenti: Domanda di accesso agli atti relativi ad un sinistro