Sembra di ripetere la tabellina del cinque, nel tracciare una breve storia dell’“Incontro con la multivisione” di Bra, che anche quest'anno porterà in città - dal nove all'unidici novembre al teatro Politeama “Boglione” di piazza Carlo Alberto - i virtuosi di questa arte in cui suono e immagini si mescolano, per suscitare emozioni. Si tratta infatti della quinta edizione internazionale di un evento che aprirà per la decima volta il suo sipario, giusto a quindici anni dalla prima e già fortunata edizione, ove si alterneranno alcuni dei nomi più qualificati della multivisione italiana, europea e mondiale.

 

 

La “digital evolution”, come recita il sottotitolo dell' "Incontro con la multivisione 2012", si aprirà alle 21 di venerdì 9 novembre con la prima sessione di proiezioni. Il giorno successivo, sabato 10 novembre, la seconda sessione, a partire dalle 17. Verranno proiettate su grande schermo opere dai generi più disparati: dal reportage di viaggio alla riflessione su grandi temi della vita dell’uomo, dalla natura, alla pura grafica. Sarà questa una grande finestra sulla creatività e fantasia alla quale daranno il loro contributo gli italiani Fulvio Beltrando (Revello - CN), Claudio Tuti (Gemona - UD), Carlo Antonio Conti (Faenza), Alberto Berti (Forlì), Andrea Pivari (Lazise - VR), Giorgio Cividal (Riese PioX - TV), Francesco Lopergolo (Padova), Francesco Cito (Napoli),  Enzo Massa (Alba-CN), Roberto Tibaldi (Bra-Cn), Luciano Laghi Benelli (Meldola -FC), Cristina e Franco Toso (Trieste), Adriana Gobbo (Belluno),  che si confronteranno con gli autori esteri Alex Rowbotham (GB), Leandro Blanco (Spagna), Clemens Wirth (Austria), Mal Padgett (Australia), Guillaume Bily (Francia), Todd e Marcia Gipstein (U.S.A.).

Da non perdere la serata "evento" di sabato 10 novembre alle ore 21, in cui andrà in scena "Uomo", un contenitore di opere che esplorano i vari aspetti della complessa condizione umana, toccando temi come l'amore, la memoria, la speranza, la disperazione, l'isolamento e il senso di appartenenza. "Uomo" solleva delle domande; starà al pubblico dare delle risposte. Le opere saranno legate tra di loro dalle recitazioni di Linda Canciani e dalle improvvisazioni del fisarmonicista Christian Tonello.  Testi di Todd Gipstein, regia di Todd Gipstein e Francesco Lopergolo.

Domenica 11 novembre, alle 16, il festival si concluderà con il travolgente ritmo della musica di Balkan Express, concerto con multivisione a cura del gruppo veneto Babapedana; un viaggio in musica ed immagini tra le culture erranti dell'est europeo.

Ma già dal 3 novembre e sino al 25 novembre, ogni sabato e domenica con orario 10-12 e 16-19,  sarà possibile visitare, presso i locali del Movicentro  in piazza Caduti di Nassirya, la mostra fotografica  ASFERICO 2012, dove saranno esposte le 77 immagini premiate nel concorso internazionale di fotografia Naturalistica organizzato dall’Associazione Fotografi Naturalisti Italiani. Alle 18 di ogni giorno di apertura verrà inoltre proiettata la multivisione "Wonderfull Wilderness," realizzata con le 300 immagini finaliste della competizione dall'Associazione culturale Merlino Multivisioni di Trieste.

L’ingresso alla mostra “ASFERICO 2012” è gratuito, mentre i biglietti per assistere agli spettacoli sono in prevendita al costo di 8 euro (6 euro per ragazzi sotto i diciotto anni, studenti universitari e over 65) presso l'Ufficio Turismo e Manifestazioni comunale di piazza Caduti per la Libertà 20 oppure, la sera stessa dello spettacolo, al botteghino del Teatro Politeama, in piazza Carlo Alberto. E’ inoltre possibile sottoscrivere un abbonamento, per non perdersi neppure un attimo delle diverse sessioni, al costo di 20 euro (16 per i ridotti).

Il programma dettagliato dell'intera manifestazione è scaricabile dal siti internet www.immaginare.it/Depliant2012 e www.comune.bra.cn.it.  “Incontro con la multivisione” è un evento organizzato dalla Città di Bra e dalla Fondazione Politeama in collaborazione con lo studio fotografico Immaginare di Bra, con il contributo della Regione Piemonte, dell'Ente turismo Alba Bra Langhe e Roero, della Provincia di Cuneo,  della Fondazione Cassa di risparmio di Bra e della Crb spa.

 

info:    Città di Bra – Ufficio Manifestazioni

            tel. 0172.430185 – turismo@comune.bra.cn.it

 

            IMMAGINARE Studio fotografico

                tel. 0172.412950 - 3356478298

            info@immaginare.it
Allegati:
Scarica questo file (Depliant2012.pdf)IL PROGRAMMA[ ]0 kB