Riferimenti normativi

D.Lgs 30 aprile 1992 n. 285 (CdS)
D.P.R. 16 Dicembre 1992 n. 495 (Regolamento Cds)
D.Lgs 15 Novembre 1993 n. 507

Cosa devo fare per aprire o regolarizzare un passo carrabile?
Presso il Comando di Polizia Municipale si presenta la domanda di rilascio di autorizzazione di nuovo passo carrabile in cui si preciserà la larghezza del passo carrabile e la sua tipologia (a raso o con manufatto).

Cosa significa a raso o con manufatto?
Il passo carrabile è con manufatto quando si verifica una modificazione fisica del suolo stradale (es: interruzione del marciapiedi rialzato, ponticello, ecc.), mentre è a raso quando il collegamento tra la proprietà privata e quella pubblica è privo di opere visibili.

Perché devo pagare la tassa sul passo carrabile?
L’art. 44 della L. 15.11.93 n. 507 precisa che in base alla tipologia e alle dimensioni del passo carrabile deve essere corrisposta una tassa all’ente proprietario della strada. Nell’ambito comunale per ulteriori delucidazioni si prega di rivolgersi all’Ufficio Tributi.

Cosa mi verrà rilasciato?
Presso il Comando di Polizia Municipale il richiedente (presentando una marca da bollo da 16 €) ritirerà l’autorizzazione per l’apertura o la regolarizzazione del passo carrabile. Su questo documento verrà indicato il numero attribuito al passo carrabile che l’utente dovrà riportare sul segnale. Si precisa a tale riguardo che il segnale di passo carrabile riportante l’immagine del divieto di sosta, il comune di appartenenza e il numero di autorizzazione dovrà essere apposto sul cancello o nelle immediate vicinanze affinché possa vigere il divieto di sosta. (il segnale deve essere quello regolamentare come da fig. II 78 art. 120 Reg. Cds).
In tal caso, qualora il passo carrabile venga ostruito da un veicolo in sosta, sarà possibile richiederne la rimozione alle forze di Polizia stradale.

Cosa devo fare se voglio revocare il mio passo carrabile?
Coloro che fossero titolari di autorizzazioni per passi carrabili non più utilizzati possono rinunciare alla concessione previo il ripristino del suolo pubblico o della zona di rispetto della strada, tenendo però presente che il Comune, in tal caso, potrà utilizzare il suolo antistante per realizzare ogni opera che riterrà utile (ripristino marciapiedi, stallo di sosta ecc.). Per rinunciare all’autorizzazione occorre presentare apposita richiesta di revoca al Comando di Polizia Municipale.

 

Documenti:

 

 

Info: Città di Bra - Polizia municipale

via Moffa di Lisio, 24 - 12042 Bra (Cn) - Italy

tel. (+39) 0172.413744 - fax (+39) 0172.422910 - e mail: centraloperativa@comune.bra.cn.itpoliziamunicipale@comune.bra.cn.it.