La Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) è una procedura disciplinata dal Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e s.m.i. e, sul territorio della Regione Piemonte, dalla Legge Regionale n°40/1998 e s.m.i.. Si tratta di una valutazione preventiva, a cui devono essere sottoposte determinate opere, relativa agli effetti diretti ed indiretti che le stesse possono avere sull'uomo, la fauna, la flora, il suolo e il sottosuolo, le acque superficiali e sotterranee, l'aria, il clima, il paesaggio, l'ambiente urbano e rurale, il patrimonio storico, artistico e culturale, e sulle loro reciproche interazioni. Per il progetto dell’opera sottoposta a VIA, la normativa prevede un periodo di pubblicazione durante il quale è possibile prendere visione degli elaborati e presentare osservazioni nel pubblico interesse.

 

2017

Progetto di rinnovo coltivazione della cava di prestito di sabbia e ghiaia, in località Cascina Pedaggera, nei Comuni di Cherasco e Bra. Proponente: F.P. BETON S.r.l, Via Stura n. 14,12062 - Cherasco. Iter e documenti