Definire il quadro dei fabbisogni formativi delle aziende del territorio da correlare ai dati relativi ai trend occupazionali del bacino, al fine di poter individuare in maniera sinergica specifici progetti di intervento a favore dei fabbisogni delle imprese e di contrasto alla disoccupazione locale. Questo l’obiettivo del questionario destinato alle attività produttive presenti nel bacino braidese, da oggi compilabile sul sito del Comune di Bra, a questo link (nuova finestra) .

Il modulo, semplice e rapido, è suddiviso in quattro aree tematiche (anagrafica azienda, risorse umane, fabbisogni professionali e formativi, mercato). La maggior parte delle domande prevede risposta chiusa, mentre alcuni campi sono a risposta aperta con la possibilità, in alcuni casi, di fornire anche risposte multiple.

Il questionario è stato elaborato dal Tavolo delle Attività Produttive, istituito a partire dal 2015 dal Comune di Bra con lo scopo di promuovere l’integrazione delle realtà del settore istituzionale e del settore produttivo locale e definire in maniera condivisa obiettivi e linee generali delle politiche per lo sviluppo economico del territorio. Fanno parte del Tavolo di concertazione e confronto rappresentanti della Provincia di Cuneo, dell’Unione Industriale, dell’Associazione italiana imprenditori per un’economia di comunione, delle sedi braidesi di Ascom, Coldiretti e Confartigianato, di CNA, Confcooperative e Legacoop Cuneo, di Cgil e Cisl, della Fondazione Cassa di Risparmio di Bra e Fondazione Banca d’Alba.

Il questionario resterà disponibile per la compilazione on line sino al 22 settembre 2017. Per chiarimenti o precisazioni, è possibile contattare il Servizio Politiche Attive del Lavoro del Comune di Bra ai numeri 0172.438154 oppure 0172.438241. (em)


Info: Città di Bra – SPAL
Tel. 0172.438154 – spal@comune.bra.cn.it