Arpa Piemonte ha segnalato il peggioramento delle condizioni meteorologiche su tutta la Regione a causa della discesa di una perturbazione di origine artica, con nevicate a quote basse. In particolare, per la provincia di Cuneo è stato individuato un livello di allerta arancione (Previsioni emesse il 01-12-2017 valide fino alle ore 24 del 02-12-2017). "Dalle ore centrali di oggi (venerdì 1 dicembre 2017) sono attese le prime precipitazioni che saranno in generale di intensità debole, con una quota neve prossima al suolo - si legge sul sito di Arpa Piemonte -. I fenomeni si intensificheranno dalla tarda serata sul basso Piemonte in particolare sul Cuneese, dove potremmo avere apporti di neve fresca anche consistenti. La situazione rimarrà invariata fino alla mattinata di sabato 2 dicembre. Successivamente è attesa una progressiva attenuazione dei fenomeni dalle ore centrali con generale esaurimento nel pomeriggio".

Si invitano i cittadini a minimizzare, per quanto possibile, gli spostamenti in auto in caso di nevicata, specie se abbondante, e si rammenta l'obbligo dell'utilizzo di pneumatici da neve. Aggiornamenti e maggiori informazioni sull'apposita sezione del sito di Arpa Piemonte, raggiungibile anche dalla homepage del nostro portale istituzionale.