Crowdfunding civico

Proseguono le aperture estive del weekend al museo multimediale “Zizzola Casa dei braidesi” e al parco che circonda la struttura a pianta ottagonale, affacciata sulla città e sulle colline di Langa e Roero. Oltre alle visite gratuite all’allestimento museale, ogni sabato e domenica, dalle 11 alle 19, è possibile anche scoprire alcune piccole mostre tematiche, leggere nel parco i libri del bookcrossing o divertirsi con i giochi in legno del Museo del Giocattolo.

Nella sala “Fasola” sono esposte le foto di “C’era una volta”, immagini della Zizzola prima e dopo il restauro, in collaborazione con Giovanni Bellingeri e Roberto Tibaldi. Nel Salone "Rosa dei Venti", al primo piano, doppio appuntamento dedicato alla scrittura e a Giovanni Arpino: in collaborazione con il Museo cittadino della Scrittura Meccanica, gli spazi della Zizzola ospitano la mostra “Caro Giovanni”, le macchine da scrivere del modello utilizzato dall’autore e alcuni tra i titoli più amati dello scrittore, messi a disposizione dalla biblioteca civica cittadina.

La sala al piano terreno diventa anche punto bookcrossing, dove scegliere i volumi da leggere e scambiare nel parco o nelle sale del museo, mentre nello spazio verde ci si può divertire sperimentando alcuni giochi in legno provenienti dalla collezione del Museo del Giocattolo.

Tutte le iniziative, organizzate dal Comune di Bra in collaborazione con l’associazione Mousikon, sono ad ingresso gratuito. Maggiori informazioni su www.turismoinbra.it o sulla pagina Facebook @museidibra. (em)


Info: Città di Bra – Musei di Bra
tel. 0172.430185 – turismo@comune.bra.cn.it