La domanda per ottenere il rilascio dell'autorizzazzione allo scarico delle acque reflue domestiche non recapitanti in pubblica fognatura va presentata in duplice copia al Comune. La domanda deve essere prodotta, su fac-simile reperibile presso l'Ufficio Ambiente del Comune, dai proprietari degli immobili che si trovano ad una distanza superiore a 100 m. canalizzabili dal punto di allacciamento degli scarichi alla pubblica fognatura oppure in condizioni di impossibilità tecnica o eccessiva onerosità a fronte dei benefici ambientali conseguibili ad allacciarsi alla pubblica fognatura, infine nel caso di inesistenza della rete fognaria.
In queste condizioni gli scarichi delle acque reflue domestiche potranno essere recapitati in corpi idrici superficiali, o negli strati superficiali del sottosuolo, previa depurazione in impianti di trattamento (es. fosse biologiche, fosse Imhoff).


Cosa occorre: domanda in bollo indirizzata al Sindaco; elaborati grafici; scheda tecnica dell’impianto di ricezione; due marche da bollo da  14,62 €. 1. Schede relative ai singoli scarichi; estratto di mappa catastale in scala 1:2.000 con indicazione del foglio e della particella interessata; planimetria dell’insediamento in scala non inferiore a 1:200 completa di rete di fognatura interna, ubicazione di eventuali sistemi di depurazione o altro, ubicazione del pozzetto di ispezione dello scarico, indicazione esatta dei punti di scarico all'uscita dell'insediamento e del percorso delle acque fino all'immissione nel corpo ricettore. Inoltre occorre presentare la ricevuta di avvenuto versamento della quota di avvio di istruttoria della somma di euro 61,98 versata sul C/C Postale n. 16147688 intestato Tanaro Servizi Acque srl, la ditta concessionaria del servizio, che effettuerà l'istruttoria.

Tempi di erogazione: 30 giorni.

Costi: per la domanda, marca da bollo da 14,62 €; per il ritiro marca da bollo da  14,62 € e 61,90 € per la quota di avvio istruttoria da versare alla ditta Tanaro Servizi acque srl.  

Tempi di  conclusione del procedimento: 90 giorni

Allegati:
Scarica questo file (modello_domandaautorizzazione_scaricoacquereflue_noninfognatura.pdf)Il modulo.[Il modulo per la richiesta,]0 kB