I dati sulla professione svolta o il titolo di studio conseguito servono unicamente per aggiornare la scheda individuale del cittadino e non appaiono sui certificati. Queste rilevazioni sono effettuate al momento del rilascio della carta d’identità o del libretto di lavoro.
Cosa occorre: è sufficiente l’autocertificazione resa dal dichiarante presso lo sportello.
 
Costi: gratuita.

 
Tempi di conclusione del procedimento: immediata.