E’ una misura di integrazione del reddito previsto per le madri (italiane, straniere comunitarie o straniere in possesso della carta di soggiorno) che non ricevono altri trattamenti di indennità di maternità e soddisfano i requisiti prescritti dalle vigenti disposizioni di legge.

Requisiti:
soddisfare i requisiti reddituali e patrimoniali previsti dalla vigente normativa.

Cosa occorre: presentare apposita domanda in carta semplice su moduli disponibili presso l’ufficio valida anche come autocertificazione.

Tempi: entro sei mesi dalla data del parto.

Tempi di conclusione del procedimento: 60 giorni dalla consegna della documentazione completa a corredo dell'istanza.