Notizie Home

Prosegue il percorso di sviluppo del progetto “Talenti Latenti”, sperimentazione di un innovativo modello di welfare di comunità che mette in rete aziende private, terzo settore ed enti pubblici, con iniziative a favore di dipendenti, famiglie e cittadinanza sul territorio di Alba, Bra, Langhe e Roero.

Si è conclusa con successo la ventesima edizione del Salone del libro per ragazzi di Bra svoltasi da lunedì 13 a domenica 19 maggio 2019 al Polifunzionale “Arpino” di Bra. Tra la biblioteca e l’auditorium dedicati al giornalista e scrittore originario di Bra, è nata una vera e propria “cittadella del libro” che ha accolto migliaia di visitatori con tante scolaresche (circa 3000 studenti in tutto) che hanno partecipato ai laboratori didattici e creativi in programma in diverse location e nei “gazebo” allestiti in largo della Resistenza.

Si terrà martedì 21 maggio alle 17,30 la cerimonia di intitolazione del campo di calcio di frazione Bandito di Bra a due figure importanti per lo sport locale, recentemente e prematuramente scomparse

Sono diventati tre gli alberi monumentali censiti sul territorio braidese e inseriti nell’elenco regionale del Piemonte. Oltre alla Zelkova carpinifolia (olmo del Caucaso di oltre 7 metri di circonferenza) e all’Ippocastano delle ex scuole elementari di via Mendicità Istruita, da qualche tempo anche la Tamerice del giardino del museo civico “Craveri” è stata iscritta – a seguito di verifica dei parametri richiesti dalla commissione valutatrice - tra i giganti verdi da tutelare.

E’ in programma mercoledì 22 maggio 2019 a Bra un incontro del programma “FamigliARE – Azioni, Relazioni, Esperienze per creare una comunità” promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo con l’obiettivo di avviare percorsi di partecipazione sui territori.