Notizie Home

Al via la terza edizione di “Adotta un gioiello della tua città” progetto di valorizzazione del patrimonio culturale, storico e artistico della città di Bra che consente l'estensione dell'apertura al pubblico, con visite guidate gratuite, di alcuni siti di interesse. Con il patrocinio del Comune di Bra, una quarantina di allievi del corso turistico dell'Istituto commerciale “Guala” di Bra saranno, fino a maggio, “Ciceroni” a disposizione dei visitatori di due edifici simbolo del patrimonio artistico del Barocco a Bra: la chiesa di Santa Chiara e quella della Santissima Trinità anche nota come Confraternita dei Battuti Bianchi. Gli alunni offriranno anche la presentazione dei monumenti in lingua straniera (inglese, francese e tedesco). Le classi coinvolte quest'anno, con il coordinamento della professoressa Marcella Brizio, sono la quarta C e la quarta T: gli alunni, più del doppio di quelli impegnati nella passata edizione, hanno seguito un corso di preparazione specifico. Nella chiesa di Santa Chiara saranno presenti il sabato dalle 15 alle 18; nella confraternita dei Battuti Bianchi il sabato e la domenica, dalle 15 alle 18. 

Info: Città di Bra – Ufficio turismo e manifestazioni

tel. 0172.430185 – turismo @comune.bra.cn.it

Prosegue a Bra il viaggio letterario alla scoperta dei fatti e dei personaggi che hanno segnato l’evoluzione del secolo scorso. Martedì 7 novembre 2017, alle 20.45 a Palazzo Mathis (piazza Caduti per la Libertà 20), Angelo d’Orsi presenta il suo libro “Gramsci. Una nuova biografia” (Feltrinelli), a 80 anni dalla morte del politico e intellettuale. Introdurrà il volume di D’Orsi, ordinario di Storia del pensiero politico all’Università di Torino, saggista e già autore di “1917. L’anno della rivoluzione”, l’assessore alla Cultura del Comune di Bra Fabio Bailo. Ingresso libero. (em)

C’è tempo fino al 28 novembre 2017 per presentare in Comune a Bra le offerte per tredici tombe storiche del cimitero urbano di piazzale Boglione. La gara per la concessione novantanovennale delle aree riacquistate dall'amministrazione comunale della città della Zizzola riguarda dieci aree al primo esperimento di gara e tre ulteriori zone già oggetto di precedenti gare, ora presentate con riduzione del 10% dell’importo a base d’asta. La descrizione sommaria e fotografica dei lotti, le relative basi d’asta, il bando di gara e tutta la documentazione utile sono pubblicati sul sito dell’Amministrazione comunale, all’indirizzo www.comune.bra.cn.it, nella sezione “Bandi, gare e avvisi”. Per maggiori informazioni, è possibile rivolgersi all'ufficio contratti comunale al numero telefonico 0172.438216.

L’anomala condizione climatica degli ultimi mesi, con l’assenza prolungata di piogge, sta generando una motivata preoccupazione diffusa su tutto il Nord Italia, recepita anche dagli organi istituzionali, quali la Regione. La situazione sul territorio braidese è tutt'ora sotto controllo e la centralina Arpa di viale Madonna Fiori ha rilevato emissioni pm10 ancora nei limiti di legge (35 superamenti/anno): il 15 ottobre i superamenti a Bra erano infatti 33 (32 nella vicina Alba).

Si parlerà di tributi locali, di ammissione al passivo fallimentare dell’ente locale e delle modalità di notifica degli atti tributari nella giornata formativa organizzata da Comune di Bra e ANUTEL (Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali) in programma per giovedì 16 novembre 2017 nella Sala Conferenze del Centro Polifunzionale “Giovanni Arpino” di Largo Resistenza.