Tornano gli incontri della Scuola di Pace: primo appuntamento il 25.02

Pubblicato il 16 febbraio 2022 • Eventi Via Adolfo Sarti, 8, 12042 Bra CN, Italia

La Scuola di pace “Toni Luci” di Bra, dopo due anni di forzoso silenzio, riprende la sua attività di divulgazione e promozione culturale sulle questioni che maggiormente incidono sulla vita degli uomini e del pianeta, “coscienti che non vi può essere pace senza giustizia, senza armonia tra uomo e natura”. Lo fa con un variegato programma di incontri qualificati per riflettere e approfondire, presentandosi con un nuovo logo realizzato dagli allievi dell’indirizzo Grafica e Comunicazione dell’istituto “Mucci” di Bra, nell’ambito di un progetto didattico coordinato dal professor Orecchioni.

Il primo appuntamento della nuova stagione di incontri è in programma venerdì 25 febbraio 2022, alle 20.45 nella sala conferenze BPER, in via Sarti 8. Durate la serata si discuterà di “Agro-ecologia e alimentazione nella transizione ecologica” insieme al vice presidente dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo Silvio Barbero. L’ingresso è libero, nel rispetto delle normative anti-COVID 19, con mascherina e green pass obbligatori.

Le attività della Scuola di Pace proseguiranno nelle prossime settimane con lo spettacolo “Assenti senza giustificazione” a cura della Corte dei Folli (5 marzo), le celebrazioni in occasione della Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie (19 marzo) e l’incontro sul tema “Come fare una transizione ecologica giusta? La proposta della decrescita” con il professor Federico Demaria, docente di economia alla facoltà di economia e impresa di Barcellona (29 aprile).

Per maggiori informazioni è possibile scrivere a: scuoladipacedibra@gmail.com oppure a mosaicobra@gmail.com. (em)

Agroecologia14febbraiio2022_220214_164910

 

Agroecologia14febbraiio2022_220214_164910
Allegato formato pdf
Scarica