Bra punta a far crescere ancora il Pedibus

Pubblicato il 28 marzo 2022 • Viabilità

Sempre più Pedibus. Da anni Bra investe su questo modo ecologico e salutare per andare in classe, divenuto simbolo di una mobilità più sostenibile. Attualmente sono 7 le linee operative in città: la linea viola diretta alla scuola primaria “Rita Levi Montalcini”, la linea blu diretta alla scuola primaria “Edoardo Mosca”, la linea azzurra diretta alla scuola primaria “Don Milani”, la linea verde diretta alla scuola primaria “Franco Gioietti”, la linea gialla diretta alla scuola “Principessa Mafalda di Savoia”, la linea arancione diretta alla scuola primaria “Martiri della Resistenza” e la linea rossa diretta alla scuola primaria “Professor Jona”.

Ora però la città della Zizzola progetta di far crescere ulteriormente il servizio e soprattutto di coinvolgere un numero sempre maggiore di utenti. E per ottenere ciò si rivolge direttamente ai protagonisti del Pedibus: bambini e famiglie. Così, nei prossimi giorni le famiglie di Bra con bambini in età scolare riceveranno via web un questionario predisposto in collaborazione con gli insegnanti con cui potranno dare un giudizio sull’attività del Pedibus e fornire suggerimenti utili al possibile sviluppo del servizio.

Inoltre, saranno realizzati due strumenti didattici che i docenti potranno utilizzare in aula e le famiglie potranno esplorare a casa con i loro figli: un video in graphic motion in cui verranno illustrati i benefici di andare a scuola a piedi in termini di salute, socialità, sicurezza dell’ambiente urbano e qualità dell’ambiente, e un libretto (in parte narrativo, in parte con proposte di giochi ed esercitazioni), fruibile in autonomia dai bambini, che stimoli la loro partecipazione al Pedibus.

Infine, per rendere ancora più attrattivo l’andare a scuola a piedi, il prossimo settembre sarà predisposto un mese ad esperienze innovative lungo le 7 linee. Gli alunni, in tre giornate, troveranno una persona “speciale” ad accompagnarli a scuola insieme ai volontari: un artista circense, un esperto di storia locale che racconterà qualche curiosità sul comune, un esperto di scienze naturali, che spiegherà aspetti interessanti legati alla stagionalità nel contesto braidese.

“L’Amministrazione comunale ha sempre creduto nel progetto Pedibus”, commentano il sindaco Gianni Fogliato e l’assessore alla mobilità sostenibile Daniele Demaria, “sia per il suo impatto sulla viabilità e sulla qualità dell’aria, sia soprattutto per la sua forza ‘educatrice’. È importante che fin da piccoli ci si renda conto dell’importanza di adottare stili di vita più compatibili con la tutela dell’ambiente. Il nostro intento è quello di rafforzare questo messaggio estendendolo a tutte le famiglie di Bra”.

Ovviamente la buona riuscita del sevizio dipende sempre dai volontari che quotidianamente accompagnano i ragazzi. Per questo, si invitano tutti coloro che sono intenzionati a dare la propria disponibilità per sostenere il Pedibus ad iscriversi in Comune presso l’Ufficio Mobilità Sostenibile (tel. 0172.438121 – mail: trasportipubblici@comune.bra.cn.it) o l’Ufficio Servizi scolastici (tel. 0172.438225 – mail: ufficio.scuola@comune.bra.cn.it).