Dopo il grande successo di pubblico, nei giorni scorsi, della conferenza dal titolo “Clima e comportamenti quotidiani. Dal clima globale a quello del Piemonte, come entrare nella filosofia di Kyoto”, che il climatologo Luca Mercalli (volto familiare al pubblico televisivo che segue la trasmissione di Rai Tre “Che tempo che fa”) ed il professor Maurizio Pallante hanno tenuto nella sala conferenze del Centro polifunzionale culturale “Giovanni Arpino”, martedì 5 aprile 2005, nella stessa sede, si terrà una serata dedicata alla spedizione Overland, resa famosa dai reportage televisivi che ne hanno documentato le imprese in ogni angolo del mondo. All'Auditorium di largo Resistenza saranno presenti, con inizio alle 21, i componenti cuneesi della spedizione e precisamente Domenico Alicandri, Giuseppe Bonaudi, Gianni e Paolo Carnevale, Antonio Cavalleri, Mario Cravero, Vincenzo D'Amore, Cesare Giraudo, Bruno Penna, Michele Sartori. I protagonisti di Overland parcheggeranno nel piazzale di fronte all'Arpino gli inconfondibili mezzi arancioni con i quali hanno partecipato alle attraversate dei continenti.
Altra serata che si prospetta interessante per coloro appassionati di viaggi avventurosi, si terrà mercoledì 13 aprile, con inizio alle 21, nel Coro di Santa Chiara, alla presenza del dottor Piergiorgio Rossetti, geologo dell'Università di Torino - Dipartimento Scienze della Terra, e del dottor Giovanni Mortara del CNR di Torino, che illustreranno un viaggio sui ghiacci con itinerario dall'Antartide all'Himalaya. (va)