IoAiutoBra 1 rid



Direttore Scientifico:

Dott. Ettore Molinaro

 

Per prenotazioni

Museo Civico Craveri di Storia Naturale e

Laboratorio Territoriale di Educazione Ambientale

di Bra-Alba

 

Via Craveri, 15 - 12042 Bra (CN) Italy

Tel. (0039) 0172-41.20.10

Fax (0039) 0172-41.50.79

 

E-mail: craveri@comune.bra.cn.it

 

Orario d'ufficio:

9.00-12.30 e 14.30-18.30

 

Orario di Visita Per il Pubblico:

dal lunedì al giovedì dalle 15 alle 18; per scuole o gruppi, solo su prenotazione, anche al mattino dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12,30.

Domenica aperto dalle 10 alle 12,30 e dalle 15 alle 18 con accompagnamento alle sale compreso nel costo del biglietto.
Venerdì pomeriggio e sabato chiuso

 

Giorni di chiusura totale

Capodanno, Pasqua e vigilia, 1°Maggio,

8 Settembre, 15 Agosto, Natale e

vigilia, 26 e 31 Dicembre.

 

N.B. Secondo i servizi richiesti chiedere

conferma telefonica.

In evidenza

  • Le ultime notizie

    Linea diretta con il Palazzo comunale.  

  • EMERGENZA CORONAVIRUS: tutti gli aggiornamenti

    Gli aggiornamenti relativi all'emergenza epidemiologica e alle disposizioni adottate dalle autorità in materia si possono trovare a questa pagina.  

  • Iscrizioni on line al servizio mensa

    Tutti i bambini che frequenteranno per la prima volta nell’anno 2020-2021 la scuola dell’infanzia e la scuola primaria dovranno iscriversi al servizio mensa. Le iscrizioni devono essere effettuate esclusivamente on line dal 20 luglio al 31 agosto 2020 collegandosi al sito del Comune di Bra, nella pagina dedicata allo Spazio Scuola. La mancata presentazione della domanda sarà considerata una rinuncia al servizio. N.B. Ai fini dell'iscirizione, l'ufficio Scuola (tel. 0172.438238 - ufficio.scuola@comune.bra.cn.it) fornisce supporto telematico a coloro che fossero sprovvisti di connessione internet o strumenti informatici.  Maggiori informazioni in merito all'iscrizione e alle novità in materia di pagamenti dei servizi scolastici cliccando QUI.

  • Asilo nido: la graduatoria provvisoria 2020-2021

    A questo link è pubblicata la graduatoria provvisoria per l'anno 2020-2021, in attesa delle disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri circa il numero dei bambini e le modalità di frequenza.

  • Info rifiuti: Ecocentri ed Ecosportello

     Dal 4 maggio riprende l'attività degli Ecocentri di corso Monviso e Pollenzo, secondo queste modalità e orari.  Si ricorda che per tutte le informazioni inerenti i rifiuti e il servizio di igiene urbana è presente in città l'Ecosportello. Il servizio è attivo in via Monviso 5A, nei pressi del Centro di raccolta. Gli orari di apertura e tutte le informazioni utili si trovano nella sezione dedicata. L’Ecosportello è raggiungibile telefonicamente al numero 0172.201054 o, via mail, all’indirizzo: ecosportello@strweb.biz.

  • Servizi Socio Assistenziali

    E' stata formalizzata la gestione associata in convenzione dei servizi socio-assistenziali tra i Comuni di Bra (ente capofila), Ceresole d’Alba, Cherasco, La Morra, Narzole, Pocapaglia, Sanfrè, Santa Vittoria d’Alba, Sommariva del Bosco, Sommariva Perno e Verduno. In questa sezione del sito web tutti i riferimenti relativi alle aree di intervento, alle sedi territoriali e ai contatti. 

  • BDAP - Banca Dati Amministrazioni Pubbliche: link parte lavori

     E' possibile accedere alle informazioni che il nostro Comune ha inviato alla BDAP (Banca Dati delle Amministrazioni Pubbliche del Ministero dell’Economia e delle Finanze) ai sensi del dlgs 229/2011 e secondo le modalità previste dal DM 26/02/2013.  Di seguito il link del Comune di Bra per accedere allla BDAP: Comune di Bra/BDAP .      

  • ZTL centro storico: i moduli per l'accesso

    Stanno per partire i controlli mediante telecamere dei varchi di accesso alla Ztl del centro storico. Residenti, titolari di posti auto, lavoratori ed altri soggetti che secondo la relativa ordinanza possono accedere all'rea, dovranno comunicare al comando di Polizia municipale i dati dei propri veicoli. I moduli per richiedere l'accesso.

  • Obbligo di pulizia di fossi e strade private

    Un'ordinanza comunale impone la pulizia di fossi e strade private ai proprietari di edifici e terreni prospicenti strade comunali o vicinali. Il motivo: impedire il ristagno di acqua sulla strada e il regolare deflusso. La sanzione può arrivare fino a 500 euro. La notizia.