Revocata a Bra l'ordinanza che ieri, mercoledì 11 agosto 2004, aveva determinato lo sgombero di un condominio al numero 44 di via San Giovanni Lontano. Il provvedimento era stato emesso dall'Amministrazione comunale a seguito della segnalazione del Comando provinciale Vigili del Fuoco, intervenuto sul posto dopo il nubifragio che si era abbattuto sulla città della Zizzola nella sera di San Lorenzo. Sulla base delle perizie tecniche e geologiche prodotte dai professionisti incaricati dal proprietario dell'immobile, il Vice Sindaco Giovanni Comoglio ha firmato il provvedimento che revoca l'inagibilità per la parte abitativa della struttura, mentre rimane non utilizzabile il piano seminterrato che ospita due autorimesse. Per questi locali sarà necessario un intervento strutturale da parte del proprietario dello stabile, mentre si conclude nel migliore dei modi la vicenda per i residenti che possono così, fin da questa sera, tornare nelle loro abitazioni. (rg)