IoAiutoBra 1 rid

Ultime Home

Sono stati i temi economici a dominare la seduta del Consiglio comunale di Bra che si è tenuta giovedì 26 settembre 2019. La massima assemblea cittadina è stata infatti chiamata ad esaminare diversi documenti, a cominciare dall’ottava variazione al Bilancio di previsione 2019-2021, che è stata ratificata quasi all’unanimità (unica astensione quella di Davide Tripodi, capogruppo di Bra Domani).

Prende avvio a Bra il cantiere per la demolizione e la nuova edificazione del fabbricato all’angolo tra via fratelli Carando e via Vittorio Emanuele. In questi giorni è stata concessa l’autorizzazione per l’occupazione del suolo pubblico che delimita l’area di cantiere, la cui presenza comporterà una modifica alla viabilità.

Anche quest’anno la Città di Bra aderisce all’iniziativa “Puliamo il mondo”, giornata dedicata alla sensibilizzazione e all'educazione ambientale, promossa a livello nazionale da Legambiente. Lo fa con un appuntamento in programma venerdì 27 settembre 2019, aperto a tutta la cittadinanza.


Verranno inaugurate lunedì 16 settembre 2019, alle ore 10 nei giardini di piazza Roma, la nuova area gioco inclusiva realizzata dal Comune di Bra grazie al contributo della ditta “Baratti & Milano” e il “Dado della pace”, creato nell’ambito del progetto internazionale “Living Peace”. Saranno presenti Guido Repetto, amministratore delegato della Baratti & Milano, e Carlos Palma, coordinatore internazionale del progetto “Living Peace” e ideatore del percorso di educazione alla pace attraverso lo strumento del dado.

La scuola a portata di un click. Da quest’anno per gli studenti e le famiglie braidesi è disponibile una nuova App “SpazioScuola” che permetterà di visionare da smartphone o tablet i dati anagrafici e il Conto Virtuale (addebiti e ricariche) degli utenti dei servizi scolastici. A breve, poi, le funzioni dell’App saranno ampliate e attraverso questo strumento elettronico si potranno effettuare in tutta sicurezza i pagamenti per i servizi. Inoltre, sarà possibile tramite l’App effettuare una ricarica con carta di credito (circuiti  Visa, Mastercard) entrando nella sezione “pagamenti” e seguendo la procedura guidata.

Proseguono in città gli allestimenti in vista della dodicesima edizione di “Cheese – Naturale è possibile”, in programma a Bra dal 20 al 23 settembre. A partire da lunedì 2 settembre, gli allestimenti interesseranno l’area della casa delle Associazioni e la piazzetta tra via Principi di Piemonte e via Sarti. Dal 5 settembre si monterà in via Audisio e lungo via Principi di Piemonte, mentre dal giorno successivo, venerdì 6, si procederà con l’allestimento in via Marconi e presso l’ex mercato dei polli, oltre che in piazza Roma e, dopo il mercato, in parte di piazza Spreitenbach (dall’ingresso dei giardini del Belvedere in direzione strada Montenero/clinica).

In evidenza

  • Le ultime notizie

    Linea diretta con il Palazzo comunale.  

  • Referendum costituzionale 20 e 21 settembre

    Il 20 e 21 settembre 2020 si svolgerà il Referendum costituzionale precedentemente in programma il 29 marzo, rinviato per l'emergenza COVID-19. Documenti, pubblicazioni e informazioni inerenti le operazioni elettorali e i vari adempimenti preparatori sono pubblicate nell'apposita sezione "Elettorale" del nostro sito internet. 

  • EMERGENZA CORONAVIRUS: tutti gli aggiornamenti

    Gli aggiornamenti relativi all'emergenza epidemiologica e alle disposizioni adottate dalle autorità in materia si possono trovare a questa pagina.  

  • Iscrizioni on line al servizio mensa

    Tutti i bambini che frequenteranno per la prima volta nell’anno 2020-2021 la scuola dell’infanzia e la scuola primaria dovranno iscriversi al servizio mensa. Le iscrizioni devono essere effettuate esclusivamente on line dal 20 luglio al 31 agosto 2020 collegandosi al sito del Comune di Bra, nella pagina dedicata allo Spazio Scuola. La mancata presentazione della domanda sarà considerata una rinuncia al servizio. N.B. Ai fini dell'iscirizione, l'ufficio Scuola (tel. 0172.438238 - ufficio.scuola@comune.bra.cn.it) fornisce supporto telematico a coloro che fossero sprovvisti di connessione internet o strumenti informatici.  Maggiori informazioni in merito all'iscrizione e alle novità in materia di pagamenti dei servizi scolastici cliccando QUI.

  • Asilo nido: la graduatoria provvisoria 2020-2021

    A questo link è pubblicata la graduatoria provvisoria per l'anno 2020-2021, in attesa delle disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri circa il numero dei bambini e le modalità di frequenza.

  • Info rifiuti: Ecocentri ed Ecosportello

     Dal 4 maggio riprende l'attività degli Ecocentri di corso Monviso e Pollenzo, secondo queste modalità e orari.  Si ricorda che per tutte le informazioni inerenti i rifiuti e il servizio di igiene urbana è presente in città l'Ecosportello. Il servizio è attivo in via Monviso 5A, nei pressi del Centro di raccolta. Gli orari di apertura e tutte le informazioni utili si trovano nella sezione dedicata. L’Ecosportello è raggiungibile telefonicamente al numero 0172.201054 o, via mail, all’indirizzo: ecosportello@strweb.biz.

  • Servizi Socio Assistenziali

    E' stata formalizzata la gestione associata in convenzione dei servizi socio-assistenziali tra i Comuni di Bra (ente capofila), Ceresole d’Alba, Cherasco, La Morra, Narzole, Pocapaglia, Sanfrè, Santa Vittoria d’Alba, Sommariva del Bosco, Sommariva Perno e Verduno. In questa sezione del sito web tutti i riferimenti relativi alle aree di intervento, alle sedi territoriali e ai contatti. 

  • BDAP - Banca Dati Amministrazioni Pubbliche: link parte lavori

     E' possibile accedere alle informazioni che il nostro Comune ha inviato alla BDAP (Banca Dati delle Amministrazioni Pubbliche del Ministero dell’Economia e delle Finanze) ai sensi del dlgs 229/2011 e secondo le modalità previste dal DM 26/02/2013.  Di seguito il link del Comune di Bra per accedere allla BDAP: Comune di Bra/BDAP .      

  • ZTL centro storico: i moduli per l'accesso

    Stanno per partire i controlli mediante telecamere dei varchi di accesso alla Ztl del centro storico. Residenti, titolari di posti auto, lavoratori ed altri soggetti che secondo la relativa ordinanza possono accedere all'rea, dovranno comunicare al comando di Polizia municipale i dati dei propri veicoli. I moduli per richiedere l'accesso.

  • Obbligo di pulizia di fossi e strade private

    Un'ordinanza comunale impone la pulizia di fossi e strade private ai proprietari di edifici e terreni prospicenti strade comunali o vicinali. Il motivo: impedire il ristagno di acqua sulla strada e il regolare deflusso. La sanzione può arrivare fino a 500 euro. La notizia.