Notizie Home

Fascia tricolore, bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio: domani 31 marzo alle ore 12, il Comune di Bra, rappresentato dal sindaco Gianni Fogliato, aderisce all'iniziativa promossa dall'Anci, omaggio al ricordo delle vittime del coronavirus e simbolico modo per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari. Un ideale abbraccio a distanza che non infrangerà le necessarie regole di distanziamento sociale, a cui tutti i cittadini, dalle proprie abitazioni, sono inviati ad unirsi.

Attenzione! Sono comparsi in varie zone di Italia e anche in alcuni androni di Bra falsi volantini stampati su carta intestata del ministero dell'Interno, che invitano eventuali non residenti degli stabili a lasciare le abitazioni ospitanti e a rientrare nel proprio domicilio di residenza, perché sarebbe in corso l'attività di controllo delle autorità.

Per rimanere costantemente aggiornati su provvedimenti legati all’emergenza Coronavirus e consultare le informazioni in tempo reale del Comune di Bra è a disposizione della cittadinanza l’App gratuita “Municipium”. Una App già fortemente usata dai braidesi (ad oggi sono 3mila gli utenti collegati) e nata per  garantire un contatto diretto con l’attività del Comune, che in questa situazione emergenziale diventa uno strumento agile e immediato per informazioni ufficiali “a portata di smartphone”.

Come si lavora in Comune a Bra al tempo dell’emergenza Covid? Seguendo le disposizioni nazionali e regionali, gli uffici comunali di Bra sono a disposizione del pubblico solo per servizi essenziali e per questioni indifferibili. Servizi essenziali, individuati sulla scorta delle vigenti disposizioni di legge, nelle attività di polizia municipale, di ufficio stampa e relazioni con il pubblico, nei servizi di stato civile, nei servizi cimiteriali, nelle attività di protezione civile, nella raccolta rifiuti, nei servizi sociali di sostengo alla persona, nel settore dei lavori pubblici, nell’assicurare i pagamenti per famiglie e imprese, nell’attività di mensa per i pasti domiciliari ad anziani e dipendenti comunali in servizio.

Si intensificano le attività della Polizia Municipale di Bra per verificare il rispetto delle misure di contenimento della diffusione del Covid-19. Nei prossimi giorni, infatti, gli agenti braidesi, in collaborazione con i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri Nucleo Provinciale di Protezione Civile, utilizzeranno un drone per meglio controllare il territorio comunale, in particolare le aree verdi cittadine, e verificare il rispetto delle norme e, nel caso specifico, la presenza di assembramenti.