Notizie Home

Arrivare a Bra con un viaggio d’altri tempi, scoprendo il territorio da una prospettiva unica, comodamente seduti su un treno storico: da Torino alla città della Zizzola, ricordando atmosfere da viaggiatori dell’Ottocento, per giungere direttamente al cuore della festa. E’ quanto succederà domenica 6 ottobre 2019, con il convoglio a vapore che – in partenza dalla stazione di Torino Porta Nuova – tra sbuffi e nuovi ritmi, offrirà ai passeggeri una giornata fuori porta, alla scoperta del territorio e delle sue eccellenze, anche attraverso il tour enogastronomico “Da Cortile a Cortile”.

Hai un’età compresa tra i 18 e i 28 anni e vuoi metterti alla prova? Allora il Servizio civile volontario fa al caso tuo. Su questo fronte, anche quest’anno il Comune di Bra offre diverse opportunità.

Riprendono ad ottobre le lezioni del civico istituto musicale “Gandino” di via Parpera. Come sempre, è variegata la proposta didattica della storica scuola di musica braidese, che inaugura il trentasettesimo anno formativo sotto la Zizzola con lezioni di strumento e di canto, teoria, solfeggio, armonia e composizione, spaziando dalla “classica” al jazz, al rock e al pop, senza dimenticare laboratori d’insieme e master class.

Anche quest’anno l’inizio dell’anno scolastico è coinciso con i momenti di formazione e confronto del “Settembre pedagogico”, promossi da Comune e scuole cittadine e rivolti agli insegnanti degli istituti cittadini di ogni ordine e grado.

Il sindaco Gianni Fogliato ha preso carta e penna per scrivere al ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli. Congratulandosi per il nuovo incarico assunto, il primo cittadino braidese ha voluto rammentare al neo ministro la difficile situazione che il territorio vive da anni a causa del mancato completamento dell’autostrada A33 Asti-Cuneo.