Giornata mondiale del Rifugiato: a Bra eventi ai Giardini della Rocca

Pubblicato il 4 luglio 2022 • Cultura P.za XX Settembre, 28bis, 12042 Bra CN, Italia

Per il secondo anno consecutivo il progetto SAI Cuneo organizza Con occhi diversi, ciclo di eventi, incontri, spettacoli e attività aperte alla cittadinanza dei territori della provincia di Cuneo le cui amministrazioni aderiscono al Sistema di Accoglienza e Integrazione, che quest’anno compie 20 anni di attività a livello nazionale.

Nel quadro delle numerose iniziative in programma, venerdì 15 luglio, presso i Giardini della Rocca (piazza XX Settembre, 28bis) di Bra, sarà organizzato – in collaborazione con l’amministrazione comunale – un intero pomeriggio di incontri e di intrattenimento.

Alle 18 avrà luogo il dialogo dal titolo Riappropriarsi del futuro: nuova convivenza con la natura e nuova solidarietà tra gli esseri umani tra l’antropologo Marco Aime e lo scrittore e attivista Ahmed Abdullahi, i quali focalizzeranno la riflessione su alcune tematiche fortemente attuali.

Alle 20,30 sarà la musica la protagonista della serata, con il dj set afrobeat di African Party animato da Don Ciccio (dj) e da Mariam & Lavanilicious (le più importanti afrodancers italiane).

Per chi lo vorrà, nell’area della Rocca saranno presenti, per tutta la durata dell’evento, alcuni food truck con cibo e bevande.

L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti. Tutte le informazioni sul programma completo e sulle attività del SAI Cuneo si trovano sul sito www.saicuneo.it.

Marco Aime insegna Antropologia culturale all’Università degli Studi di Genova. Scrittore e giornalista, è autore di numerosi volumi e ha condotto ricerche in Benin, Burkina Faso e Mali, oltre che sulle Alpi. Il suo ultimo volume è Il grande gioco del Sahel. Dalle carovane di sale ai Boeing di cocaina (insieme ad Andrea de Georgio).

Ahmed Abdullahi è il fondatore di GenerAzione Ponte e ideatore del Festival dell'Europa solidale e del Mediterraneo di Ventotene. Mediatore culturale, da sempre impegnato sui temi dell'integrazione e dell'accesso alla cittadinanza, si è occupato di politiche giovanili, periferie e inclusione/cultura. È autore del libro Lo sguardo avanti. La Somalia, l’Italia, la mia storia.

ESEC_locandine_GdR_bra_DEF