Hoppiness a Bra: dal 29 al 31 marzo birre artigianali, cucina e incontri

Pubblicato il 22 marzo 2019 • Enogastronomia 12042 Bra CN, Italia

A Bra da venerdì 29 a domenica 31 marzo 2019 arriva "Hoppiness. Dalla terra alla birra": tre giorni dedicati alle birre artigianali, alla cucina del territorio, ai vini e ad incontri e degustazioni. Un evento organizzato dall’Associazione Culturale Enogastronomica FoodAround in collaborazione con la Città di Bra e la partecipazione del progetto My Personal Beer Corner e della guida Vinibuoni d’Italia edita dal Touring Club Italiano.

Hoppiness sarà l’occasione per assaggiare etichette capaci di raccontare sempre di più i territori da cui nascono, con una filiera sempre più corta ed attenta all’utilizzo di tipicità locali, fino ad arrivare alla quasi totale autoproduzione nel caso delle realtà birrarie agricole. Non solo etichette da assaggiare ed acquistare ma anche approfondimenti sulle materie prime e le attività di lavorazione (orzo, luppolo, malterie) che in misura crescente contribuiscono ad accorciare la filiera, oltre a laboratori, incontri e degustazioni guidate in collaborazione con il progetto My Personal Beer Corner.

Tre giorni ricchi di gusto, con 10 birrifici artigianali provenienti da Piemonte, Emilia Romagna e Toscana, 2 cucine che propongono piatti con prodotti del territorio, dalla Salsiccia di Bra al Prosciutto Crudo di Cuneo Dop, musica, e animazioni anche per i bambini, con le favole del progetto di Gullino “Le Avventure di Kiwito e Galita”, dedicate alla sana alimentazione. Hoppiness apre anche una finestra sul mondo del vino, grazie alla presenza di una selezione di etichette curata dalla guida Vinibuoni d’Italia edita dal Touring Club Italiano. Un omaggio al Roero con vini del territorio, spumanti da vitigno autoctono e una serie di interessanti e curiosi momenti di degustazione dedicati al confronto con Italian Grape Ale, birre prodotte secondo il Metodo Classico e affinate in legno, per apprezzarne le analogie e i caratteri distintivi.

L'evento aprirà con la consegna da parte di FoodAround, della Città di Bra e di GAI del premio ad Andrea Turco, per gli oltre 10 anni di lavoro di comunicazione sul mondo della birra artigianale del blogzine Cronache di Birra, e con la speciale degustazione SPARKLING LAND – Aperitivo effervescente, dalle 18 alle 20 del venerdì, che affianca le birre artigianali presenti agli spumanti da vitigno autoctono.

L'ingresso alla manifestazione è libero e gli orari di apertura sono:

Venerdì 29 marzo – ore 18-24
Sabato 30 marzo – ore 16-24
Domenica 31 marzo – ore 12-22

L'evento avrà luogo all’interno del Movicentro di Bra (CN), adiacente alla stazione ferroviaria cittadina, con ingressi da Piazza Carabinieri caduti a Nassirya e Forze di Pace. Partner della manifestazione: GAI - macchine imbottigliatrici, Gullino Group, Rastal, Eat Piemonte.

Info, programma completo e iscrizione alle degustazioni guidate su www.foodarounditaly.it.