Talenti Latenti: il 7 marzo parte a Bra il "Laboratorio benessere"

Pubblicato il 28 febbraio 2019 • Associazioni

 

Prosegue il percorso di sviluppo del progetto “Talenti Latenti”, sperimentazione di un innovativo modello di welfare di comunità che, dal 2016 sul territorio di Alba, Bra, Langhe e Roero, mette in rete aziende private, terzo settore ed enti pubblici, uniti nel proporre percorsi formativi e informativi a favore dei dipendenti delle aziende aderenti, delle loro famiglie e della cittadinanza in ambiti come il sostegno alla genitorialità, la promozione di stili di vita sani e attivi, la conciliazione del tempo-lavoro e la gestione di bilancio familiare e attività domestiche.

Numerose le iniziative in programma nella primavera del 2019, individuate a seguito dell’analisi dei bisogni sociali condotta nelle aziende coinvolte nel progetto e legate al benessere sociale della collettività.

Laboratorio benessere

A passo lento. Ricerca di uno spazio per riscoprirsi è un laboratorio di gruppo finalizzato alla gestione dello stress attraverso l’utilizzo di tecniche di rilassamento e visualizzazione, espressione creativa e comunicazione non verbale. Il percorso, già proposto nella scorsa primavera ad Alba, prevede sei incontri a partire dal 7 marzo 2019, dalle 20.30 alle 22.30 nella sala Conferenze del centro polifunzionale “Arpino” di Bra, in largo della Resistenza, per imparare ad ascoltare il corpo, allentare la tensione e sperimentare momenti di relax profondo. Gli incontri, condotti dalla consulente relazionale Mabel Maria Morsetti (Cooperativa sociale “Il Ginepro”, Consorzio Cis) e dalla futura counselor Manuela Bono, e sono aperti ad un numero massimo di 10 partecipanti a lezione (7 marzo, 21 marzo, 4 aprile, 18 aprile, 2 maggio, 16 maggio). Necessari abbigliamento comodo e tappetino o stuoia. Ingresso ad offerta libera: l’incasso sarà interamente devoluto alla Caritas di Bra. Prenotazioni al numero 366.6442013.

Info: www.talentilatenti.it