"Una moglie da rubare a teatro"

Pubblicato il 9 marzo 2018 • Teatro Piazza Carlo Alberto, 23, 12042 Bra CN, Italia

E’ firmata da Iaia Fiastri, storica autrice delle più belle commedie italiane, “Una moglie da rubare”, pièce inedita in scena venerdì 16 marzo 2018 al teatro Politeama Boglione di Bra.

Sul palco, due volti noti al grande pubblico: Stefano Masciarelli è un maldestro uomo d’affari in seria difficoltà economica e in crisi matrimoniale, che decide di rapire la moglie – interpretata da Patrizia Pellegrino – del suo potente avversario, tentando di salvare la faccia e il matrimonio. Un piano che fin dalle premesse ha poche speranze di funzionare e che avrà un epilogo del tutto inaspettato. Masciarelli e Pellegrino, diretti da Diego Ruiz, danno vita a due personaggi buffi e teneri, carichi di umanità e sfumature, prima nemici e poi complici di un’avventura che cambierà per sempre le loro vite.

“Una moglie da rubare” inizia alle 21, con apertura botteghino alle 20. I biglietti sono in prevendita in teatro il venerdì dalle 15 alle 19 in piazza Carlo Alberto (20 euro intero, ridotto a 18 per i minori di 26 anni e chi ha più di 65 anni), sul sito www.ticket.it e nei punti vendita convenzionati. Prossimo e ultimo appuntamento della stagione 2017-2018 del Politeama Boglione sarà venerdì 21 marzo 2018 con “New magic people show”, tratto dal romanzo di Giuseppe Montesano, con Enrico Iannello, Tony Laudadio, Andrea Renzi e Luciano Saltarelli. Maggiori informazioni su www.turismoinbra.it o chiamando lo 0172.430185.