Attività sportive di base e attività motoria in palestre, piscine e centri sportivi

Pubblicato il 25 maggio 2020 • Sport

La nuova ordinanza del presidente Alberto Cirio in vigore dal 23 maggio al 14 giugno conferma le disposizioni del Governo che consentono da lunedì 25 maggio le attività sportive di base e l’attività motoria in palestre, piscine, centri sportivi, circoli sportivi sia pubblici sia privati, a condizione di garantire il distanziamento sociale e mantenere il divieto di assembramento.

I gestori dovranno seguire le linee guida approvate dall’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri e applicare protocolli pensati appositamente per le esigenze di ogni singola disciplina, in modo da tutelare la salute di chiunque a qualsiasi titolo frequenti queste strutture. Alle linee guida nazionali si affiancano quelle condivise dalla Conferenza delle Regioni, che verranno applicate anche in Piemonte.