Bra: botti e petardi vietati durante le Feste

Pubblicato il 29 dicembre 2020 • Polizia municipale

Anche quest’anno il sindaco di Bra Gianni Fogliato ha firmato un’ordinanza con cui vieta, per tutto il periodo delle festività natalizie e fino al 15 gennaio 2021, l’utilizzo su tutto il territorio comunale di qualsiasi gioco pirotecnico, anche di libera vendita. Nel documento si ricorda come l’utilizzo di botti, fuochi d’artificio e petardi, soprattutto nelle ore serali e notturne, possa provocare disturbo e anche danni alla salute delle persone. Inoltre tali ordigni, esplodendo, spaventano gli animali domestici, causando loro situazioni di malessere. Senza dimenticare le ricadute sulla pulizia urbana derivanti dall’abbandono in strada dei contenitori – magari inesplosi – dei giochi pirotecnici. I trasgressori saranno puniti con una sanzione compresa tra i venticinque e i cinquecento euro.

Nell’ordinanza firmata dal primo cittadino si raccomanda inoltre il rigoroso rispetto dei divieti di spostamento delle persone imposti dai provvedimenti del Governo, anche relativamente agli orari notturni (ore 22-5, esteso fino alle 7 del mattino per il 1 gennaio), e il divieto di assembramento in ogni luogo.

Info: Città di Bra – Polizia Municipale
tel. 0172.413744 – poliziamunicipale@comune.bra.cn.it