Bra in ricordo delle vittime del Coronavirus. Il grazie agli operatori in prima linea.

Pubblicato il 31 marzo 2020 • Emergenza

 

Fascia tricolore, bandiere a mezz'asta e un minuto di silenzio: questa mattina, martedì 31 marzo, alle ore 12 anche il Comune di Bra ha onorato il ricordo delle vittime del coronavirus, stringendosi in un ideale abbraccio a distanza alle loro famiglie.

L’iniziativa, promossa dalla presidenza del Consiglio dei Ministri su appello dei sindaci e del presidente della provincia di Bergamo in collaborazione con l’Associazione nazionale Comuni italiani e l’Unione Province italiane, vuole essere un momento di profonda unione, occasione anche per rendere omaggio all’impegno e al sacrifico di tutti gli operatori della Sanità.

A Bra hanno preso parte alla simbolica commemorazione il sindaco Gianni Fogliato, il comandante della della Polizia municipale e i rappresentanti delle associazioni di Protezione civile e della Croce Rossa locale, impegnati nella gestione dell’emergenza in città, in collaborazione con il Comune, per quanto riguarda il controllo del territorio e il sostegno alle fasce deboli della cittadinanza.