Cheese 2021: cosa cambia per i braidesi. Scuole, mercati, viabilità, trasporti e servizi

Pubblicato il 7 settembre 2021 • Comune

In concomitanza con la tredicesima edizione di “Cheese”, alcune modifiche logistiche e organizzative interesseranno il centro cittadino di Bra. Dal 17 al 20 settembre 2021, durante gli orari di svolgimento di “Cheese”, tutta la zona coinvolta dall'evento sarà interdetta al traffico veicolare e alla sosta, anche per i residenti. Al di fuori degli orari di svolgimento della kermesse, i varchi saranno gestiti e regolamentati attraverso barriere di rallentamento. Sono previsti due sensi unici: in corso Garibaldi, da piazza Caduti per la libertà in direzione piazza XX Settembre, e in via Principi di Piemonte/via Marconi (tratto compreso tra via Cavour e via Verdi) in direzione Torino, oltre all'istituzione di un senso rotatorio antiorario intorno al rialzo di piazza Carlo Alberto.

In tutte le scuole cittadine (infanzia, primaria, secondarie di I e II grado) le lezioni verranno sospese venerdì 17 e sabato 18 settembre; le attività scolastiche riprenderanno regolarmente lunedì 20 settembre. Lunedì 20 settembre uno speciale Pedibus coinvolgerà gli oltre 250 studenti del plesso centrale “Rita Levi Montalcini”, che raggiungeranno le classi con un divertente “autobus a gambe”, con ingresso e uscita da piazza Giolitti.

Per quanto riguarda la raccolta rifiuti, sarà garantito il consueto ritiro “porta a porta” in tutta la città. L’unica variazione temporanea per le utenze domestiche e non domestiche riguarda l’orario di esposizione dei rifiuti per la raccolta di sabato 18 settembre nelle aree interessate dalla manifestazione. In particolare, vetro, organico (utenze domestiche e utenze non domestiche) e lattine (solo utenze non domestiche), dovranno essere conferiti tra le ore 21 di venerdì 17 settembre e le 4 (anziché le 6) di sabato 18 settembre nelle seguenti zone: via Fratelli Carando, via Sarti, via Vittone, via Principi di Piemonte, corso Marconi (fino angolo via Verdi), via Cavour, piazza Carlo Alberto, via San Rocco, via Mathis, via Umberto I (da via Verdi a piazza Carlo Alberto), piazza Roma, via Audisio, via Pollenzo, piazza Spreintenbach, piazza XX Settembre, vicolo Chiaffrini, via Mendicità, via Gianolio, corso Garibaldi, via Moffa di Lisio, via Rambaudi, piazza Caduti per la Libertà, strada Piroletto e via Vittorio Emanuele II, dalla rotonda di Via Cuneo a via Verdi). I servizi di raccolta in calendario martedì 21 settembre prevedono il ritorno al consueto orario di esposizione (entro le 6.00 del mattino del giorno di raccolta). Maggiori informazioni contattando l’Ecosportello al numero 0172.201054 o all’indirizzo mail ecosportello@strweb.biz.

Il mercato settimanale di mercoledì 15 e di venerdì 17 settembre si svolgerà, con i soliti orari, in piazza Giolitti. Sabato 18 il mercato dei produttori non si svolgerà, mentre domenica 19 settembre in piazza Caduti per la Libertà (invece che nella consueta location di corso Garibaldi) ci sarà il Mercato della Terra.

Anche i percorsi del servizio di trasporto pubblico locale della conurbazione di Bra subiscono alcune modifiche, dettagliate sul sito web del gestore del servizio www.viaggisac.it e in calendario fino al 26 settembre; dal giorno successivo i servizi riprenderanno secondo il solito programma di esercizio. Per maggiori informazioni sulle linee e sugli orari contattare la Sac Viaggi al 0172.411611 o rivolgersi all’Ufficio Trasporto Pubblico del Comune di Bra (tel. 0172.438313 – mail: trasportipubblici@comune.bra.cn.it).

Tutti i dettagli sui parcheggi, le navette e le modalità per raggiungere la manifestazione sono pubblicati sulla pagina web http://cheese.slowfood.it/come-arrivare/.

 

(foto Tino Gerbaldo)