E' on line il portale Bra Città Slow

Pubblicato il 10 dicembre 2020 • Commercio

E’ on line, dal 10 dicembre, il nuovo portale Bra Città Slow. Entra così sempre più nel vivo il progetto nato dalla volontà dell’Amministrazione Comunale di Bra, in collaborazione con Ascom di Bra e Confartigianato Cuneo. Obiettivo: promuovere il commercio, l’artigianato, le bellezze e le eccellenze di Bra.

Il portale andrà ad integrarsi con le azioni di marketing digitale già avviate con le pagine social dedicate alla promozione di Bra Città Slow. Le pagine social sono infatti attive da alcuni giorni e hanno già raggiunto un buon numero di persone interessate ai temi trattati.

Il portale si offre dunque come una vetrina virtuale di Bra, delle sue proposte e dei suoi prodotti. Un modo per diffondere la filosofia che caratterizza Bra: una filosofia SLOW, di attenzione alla qualità della vita, anche nell’accoglienza di turisti e visitatori.

Nel portale saranno approfondite via via le tante tematiche di interesse per conoscere, scoprire e vivere BRA. Uno spazio la cui redazione avrà il compito, ogni mese, di raccontare le diverse sfaccettature che caratterizzano Bra Città Slow.

“Un altro passo concreto nella direzione della promozione della città di Bra. - spiegano da Comune di Bra, Ascom BRA e Confartigianato Cuneo - Il portale sarà una vera vetrina virtuale di Bra Città Slow. Oggi è fondamentale puntare sulla narrazione delle nostre eccellenze e sviluppare un’azione di marketing digitale che ci sostenga nell’innovare anche la nostra comunicazione verso l’esterno. Bra ha molto da offrire, il nostro impegno è quello di avviare un nuovo percorso di comunicazione, promozione e diffusione del nostro ‘vivere slow’. I primi risultati, in termini di attenzione dal pubblico, sono davvero incoraggianti. Adesso proseguiremo in questa direzione per poter diffondere sempre di più la conoscenza di Bra Città Slow”.