Ecocentri di Bra: al via la prenotazione on line

Pubblicato il 3 dicembre 2020 • Rifiuti

 

E’ partita la sperimentazione, annunciata nei mesi scorsi, per l’accesso esclusivamente previa prenotazione telematica al centro di raccolta di Pollenzo, recentemente completamente rinnovato. La nuova modalità operativa, suggerita anche dalla Regione Piemonte stante l’emergenza epidemiologica e volta a migliorare la qualità del servizio, è fruibile collegandosi al sito www.verdegufo.it, nell’area “prenotazioni” . Gli utenti potranno registrarsi e scegliere il giorno e l’ora (con una fascia oraria di 15 minuti) per prenotare in forma esclusiva e garantita l’accesso al centro di raccolta. Il personale di sorveglianza – essendo chiamato ad interagire ogni volta con una singola utenza – potrà consigliare più accuratamente la corretta separazione dei rifiuti, con conseguente miglioramento della qualità dei materiali in entrata e in uscita, in un processo in piena sicurezza e senza assembramenti.

Dal 15 dicembre 2020 l’accesso su prenotazione sarà attivo e fortemente consigliato (ma non esclusivo) anche per l’ecocentro di corso Monviso, dove rimane possibile però il conferimento secondo le consuete modalità.

Sul sito www.verdegufo.it è possibile inoltre prenotare, sempre con le stesse credenziali, il ritiro dei sacchetti per la raccolta differenziata nel caso in cui non si riesca ad usufruire (per assenza o altre motivazioni) della consegna a domicilio che terminerà entro la fine di dicembre, e lo smaltimento dei teli agricoli e dei contenitori bonificati di fito farmaci.

Resta sempre attiva la raccolta gratuita a domicilio dei rifiuti ingombranti per le utenze domestiche: per richiedere il servizio è sufficiente contattare l'Ecosportello, al numero 0172.201054 (da lunedì al venerdì 8-30-12.30, il martedì e il giovedì anche dalle 14 alle 17.30) o alla mail ecosportello@strweb.biz