Emergenza coronavirus: aggiornamento contagi Bra 03.12.21

Pubblicato il 3 dicembre 2021 • Emergenza

Come indicato dalla mappa della Regione sull’andamento del contagio in Piemonte, aggiornata a giovedì 2 dicembre, sono 47 i domiciliati a Bra attualmente positivi al coronavirus. Due i cittadini braidesi al momento ricoverati all'ospedale "Michele e Pietro Ferrero" di Verduno.

“Rispetto alla situazione nazionale e territoriale, per ora i dati a livello comunale restano su cifre contenute (+ 5 rispetto alla scorsa settimana), con un indice di positivi pari a 1,58 ogni 1000 abitanti – commenta il sindaco di Bra Gianni Fogliato –. Nonostante il Piemonte si confermi zona bianca, la curva è comunque in crescita ovunque: è quanto mai importante mettere in atto tutti gli strumenti di prevenzione e difesa: la vaccinazione in primis, oltre all’igiene delle mani, l’utilizzo della mascherina e il rispetto del distanziamento sociale. Ricordo che, come da ordinanza del Ministero della Salute, la mascherina va indossata, oltre che nei luoghi chiusi, anche all’aperto in tutte le situazioni in cui non possa essere garantito il distanziamento interpersonale o siano possibili assembramenti. Si tratta di semplici accorgimenti, necessari però se vogliamo ridurre l'impatto della malattia nella nostra comunità.

Intanto, dalla prossima settimana entra in vigore in tutto il Paese, anche in zona bianca, il Green Pass rinforzato: dal 6 dicembre e fino al 15 gennaio per accedere ad alcune attività (spettacoli, eventi sportivi, ristorazione al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche) si dovrà avere il certificato "rafforzato", cioè un green pass di vaccinazione o di guarigione. Come specificato dal Governo (https://www.dgc.gov.it/web/faq.html), chi possiede già un Green Pass valido per vaccinazione o guarigione non deve scaricare una nuova Certificazione.

Rispetto alle vaccinazioni, l’Asl Cn2 specifica che a partire dal 6 dicembre le vaccinazioni Covid-19, in accesso diretto, saranno fruibili esclusivamente presso il Presidio di Verduno, tutti i giorni, dalle ore 16.00 alle ore 19.30, per le seguenti categorie di cittadini: personale sanitario e socio-assistenziale; personale della scuola; forze dell’ordine; soggetti con green pass in scadenza a seguito della riduzione della validità da 12 a 9 mesi (solo se il green pass scade entro le 72 ore successive); persone mai vaccinate che effettuano la prima dose. Per le prime tre categorie citate (personale sanitario e socio-assistenziale, personale della scuola, forze dell’ordine) l’Asl specifica che l’accesso diretto è previsto per qualsiasi tipo di dose (prima, seconda o terza)”.

I dati sui contagi sono consultabili, quotidianamente aggiornati, sulla piattaforma https://www.regione.piemonte.it/web/covid-19-mappa-piemonte.