Emergenza coronavirus: aggiornamento contagi Bra 19.11

Pubblicato il 19 novembre 2021 • Emergenza

Come indicato dalla mappa della Regione sull’andamento del contagio in Piemonte, aggiornata a giovedì 18 novembre 2021, sono 33 i domiciliati a Bra positivi al coronavirus. Nessun residente a Bra è attualmente ricoverato all'ospedale "Michele e Pietro Ferrero" di Verduno.

“I dati a livello comunale si attestano su cifre relativamente stabili e contenute: una settimana fa i positivi erano 31. I dati di oggi, vista anche la situazione nazionale in evoluzione, non devono però farci sentire fuori pericolo. La pandemia è ancora in corso e l’arma più efficace a nostra disposizione è quella dei vaccini. Lo testimoniano anche i numeri: un anno fa, il 18 novembre 2020, in assenza di campagna vaccinale, a Bra i positivi erano 556" commenta il sindaco Gianni Fogliato.

"In città, tra i residenti over 12, l’85% ha ricevuto almeno una dose, il 73% entrambe le dosi e il 12% ha già avuto la terza. Il mio appello alla cittadinanza che non ha ancora provveduto o che deve completare il ciclo, è quello di aderire senza indugio: non si tratta solo di una scelta personale, ma della consapevolezza del nostro ruolo verso gli altri, di solidarietà e responsabilità.

Stiamo lavorando, in collaborazione con le realtà cittadine, a un programma di iniziative per poter vivere insieme, in un’atmosfera gioiosa che valorizzi città, economia locale, socialità e turismo, le prossime Festività. Ma sta a tutti noi, e alle nostre scelte, la possibilità di un Natale sereno e in salute”.

Intanto, è stata anticipata al 22 novembre, anziché dal 1° dicembre, dell’inizio della somministrazione della terza dose di vaccino a chi ha tra 40 e 59 anni. La Regione Piemonte ha immediatamente riprogrammato l’avvio della dose aggiuntiva per questa nuova categoria d’età. Pertanto, da domenica 21 novembre chi ha già maturato i sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale (periodo richiesto per poter ricevere la terza dose) potrà prenotarsi su www.ilPiemontetivaccina.it, in modo iniziare le somministrazioni già il 22. Da lunedì 22 novembre sarà possibile prenotare la terza dose in una delle farmacie aderenti: chi ha già maturato i 180 giorni potrà riceverla subito, altrimenti le prenotazioni saranno accettate a cominciare da 15 giorni prima del termine esatto di sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale.

I dati sui contagi sono consultabili, quotidianamente aggiornati, sulla piattaforma https://www.regione.piemonte.it/web/covid-19-mappa-piemonte.