Gli ospiti del Centro diurno “Il Girasole” condividono la loro vita sul sito internet del Comune di Bra

Pubblicato il 15 maggio 2020 • Altro 12068 Narzole CN, Italia

Le misure di sicurezza adottate per combattere la pandemia hanno cambiato la vita di tante persone. Tra queste ci sono i 20 ospiti del Centro diurno “Il Girasole di Narzole, gestito dal Comune di Bra quale ente capofila del Servizio socio assistenziale territoriale che lega i comuni del Distretto.

In questo periodo di emergenza le attività del centro sono state profondamente riorganizzate in modo da consentire interventi educativi a distanza mediante il ricorso a diversi strumenti: videochiamate individuali e di gruppo, l’invio di stimoli tramite mail o WhatsApp, cui si affianca la consegna a domicilio di materiale vario. L’impossibilità di frequentarsi di persona non ha però fermato la voglia di comunicare e l’impegno degli ospiti della struttura, che sostenuti dai familiari e partendo da semplici stimoli degli operatori continuano a mettersi in gioco, realizzano scritti significativi e toccanti, inviano foto e messaggi. Materiale che è visibile sul sito internet del Comune di Bra, nella pagina dedicata al Centro diurno socio terapeutico “Il Girasole” (accessibile da Servizi e procedimenti/Servizi Socio Assistenziali).

Il loro vissuto, la loro voglia di vivere e di superare le difficoltà, la loro fantasia e creatività meritano di essere condivise.