#IoAiutoBra: prosegue la campagna di solidarietà per la città.  Da oggi attivi anche Satispay e PayPal

Pubblicato il 16 aprile 2020 • Emergenza

Prosegue la campagna di solidarietà “#IoAiutoBra”, attivata sotto la Zizzola per affrontare l’emergenza Coronvirus in città.

Anche a Bra, questo difficile momento porta con sé significative ripercussioni sul tessuto sociale ed economico. Basti pensare, a titolo di esempio, all’elevato numero di domande ricevute per i buoni spesa che, in brevissimo tempo, hanno raggiunto nell’importo totale la cifra destinata a Bra (157mila euro): un dato che testimonia il forte disagio di chi, anche nella nostra città, è stato investito dalle ripercussioni dell’emergenza.

I fondi raccolti grazie alla generosità della comunità braidese si sommeranno agli stanziamenti del Comune e serviranno a fornire sostegno economico alle famiglie e alle attività produttive in difficoltà, a fronteggiare l’emergenza alimentare e ad acquistare dispositivi di protezione individuale per sanitari e operatori dei servizi essenziali, per aiutare la nostra città nell’affrontare questo difficile momento e, appena saremo fuori dalla fase più acuta, a ripartire.

Da oggi donare diventa ancora più semplice: attraverso il portale www.ioaiutobra.comune.bra.cn.it, facilmente raggiungibile anche dal sito istituzionale del Comune di Bra www.comune.bra.cn.it, è possibile farlo attraverso bonifico, carta di credito e anche tramite PayPal e Satispay.

E’ inoltre possibile contribuire con un bonifico direttamente sul conto corrente IBAN: IT88Y0609546040000010801357 (intestato a Comune di Bra - Servizio Tesoreria - Cassa di risparmio di Bra - sede centrale), con causale: "Emergenza coronavirus – Donazione".