La città di Bra saluta l’ex sostituto procuratore Luciano Tarditi

Pubblicato il 6 ottobre 2021 • Altro

Nella mattinata di ieri, martedì 5 ottobre 2021, la Giunta di Bra ha ricevuto il dott. Luciano Tarditi, magistrato originario della città della Zizzola che ha recentemente concluso la sua carriera come sostituto procuratore presso il Tribunale di Asti al compimento del settantesimo anno di età. L’Amministrazione comunale ha voluto congratularsi con il dottor Tarditi, accompagnato dalla sua consorte, per i brillanti risultati conseguiti e ringraziarlo per aver dato prestigio alla città di Bra con il suo operato professionale.

Per dieci anni Tarditi ha ricoperto l’incarico di  giudice istruttore prima e Gip poi presso il Tribunale di Alba, fino al 1994 quando è stato assegnato alla Procura di Asti, incarico che ha ricoperto fino all’agosto scorso fatta salva una pausa di due anni in cui è stato applicato alla Procura di Tempio Pausania. Nel corso della sua lunga carriera si è occupato di molte indagini importanti, oltre ad essere nominato componente di alcune commissioni parlamentari in tema di traffico di rifiuti e a  diventare consulente del Ministro Ronchi, sempre in materia ambientale.