La Polizia municipale controlla il territorio anche dall’alto

Pubblicato il 27 marzo 2020 • Emergenza

Si intensificano le attività della Polizia Municipale di Bra per verificare il rispetto delle misure di contenimento della diffusione del Covid-19. Nei prossimi giorni, infatti, gli agenti braidesi, in collaborazione con i volontari dell’Associazione nazionale Carabinieri in congedo di Alba, utilizzeranno un drone per meglio controllare il territorio comunale, in particolare le aree verdi cittadine, e verificare il rispetto delle norme e, nel caso specifico, la presenza di assembramenti.

Nel contempo proseguono i controlli a terra, relativi alle persone in circolazione così come agli esercizi commerciali ancora in attività, che oramai hanno superato quota 500. Complessivamente sono state accertate 30 violazioni.

Proprio in questi giorni, inoltre, la Polizia municipale braidese è impegnata a vigilare dinnanzi agli uffici postali cittadini durante circa il rispetto delle distanze di sicurezza interpersonali dei cittadini in attesa di ricevere il pagamento delle pensioni di aprile.