Orti urbani: autorizzata la coltivazione per autoconsumo, nel rispetto delle regole

Pubblicato il 19 aprile 2020 • Agricoltura

Da domani anche a Bra, in recepimento della nota pubblicata sul sito del Governo, sarà nuovamente possibile l’accesso e la coltivazione degli orti urbani.

La nota del Governo specifica che “sono consentite le attività lavorative su terreni agricoli anche di limitate dimensioni finalizzate alle produzioni per autoconsumo”, a condizione che il soggetto interessato sia in grado di “attestare, con autodichiarazione completa di tutte le necessarie indicazioni per la relativa verifica, il possesso di tale superficie agricola produttiva e che essa sia effettivamente adibita ai predetti fini, con indicazione del percorso più breve per il raggiungimento del sito”.

Si richiamano i conduttori degli orti urbani di Bra al rispetto delle prescrizioni per la prevenzione e il contenimento del contagio da Coronavirus: sono vietati gli assembramenti, è necessario mantenere le distanze di sicurezza e limitare al minimo gli spostamenti. Il mancato rispetto delle norme previste comporterà sanzioni.