Prestazioni sociali e socio sanitarie: info-sportelli a Bra e Alba

Pubblicato il 28 febbraio 2019 • Comune

Il 2019 di “Talenti Latenti” - progetto di welfare comunitario che mette in rete aziende private, terzo settore ed enti pubblici, uniti nel proporre percorsi formativi e informativi a favore dei dipendenti delle aziende aderenti, delle loro famiglie e della cittadinanza - vedrà anche l’apertura a Bra e Alba di uno Sportello di accesso alle prestazioni sociali e sociosanitarie, spazio qualificato in cui i cittadini potranno ricevere informazioni sulla tematica, in modo rapido e semplificato. Lo sportello fornirà, per le varie tipologie di cittadini (minori, adulti, anziani, famiglie, disabili ecc…), indicazioni sui servizi presenti sul territorio e sulle modalità e procedure per la presentazione di domande e della relativa documentazione. Lo Sportello nasce dalla collaborazione tra i Servizi Sociali di Bra ed Alba, l’Asl Cn2, la Cooperativa Sociale Progetto Emmaus e le aziende partner del progetto “Talenti Latenti” (Dimar, Sebaste, Slow Food e Unisg) per offrire ai dipendenti e ai cittadini un canale di accesso alle opportunità offerte dal sistema di welfare, flessibile e diversificato. Lo Sportello sarà a disposizione un giorno a settimana, in mattinata, a partire dal 3 aprile a Bra (presso gli uffici della Ripartizione Servizi alla Persona, in piazza Caduti per la Libertà 18) e dal 4 aprile ad Alba (via Senatore Como, 4). Sarà inoltre possibile porre quesiti o richiedere appuntamenti scrivendo all’indirizzo e-mail: welfarepoint@talentilatenti.it

Info e crediti

Talenti Latenti: rete per un welfare di comunità” è un progetto del Comune di Bra - Gestione associata dei Servizi socio assistenziali (ente capofila) finanziato con il contributo di Fondazione CRC, nell’ambito del bando “Cantiere Nuovo Welfare” e realizzato in collaborazione con il Consorzio Socio assistenziale Alba-Langhe-Roero e ASL CN2, le cooperative sociali del territorio Alba-Bra e le aziende Dimar Spa, Sebaste Srl, Slow Food e Unisg.

Per ulteriori informazioni sul progetto e sugli eventi è possibile accedere al sito web www.talentilatenti.it o consultare la pagina Facebook dedicata al progetto.