Seggi elettorali a Bra: al lavoro per evitare la sospensione delle lezioni scolastiche

Pubblicato il 28 agosto 2020 • Scuola

Gli Uffici Elettorale e Lavori Pubblici del Comune di Bra sono impegnati in una ricognizione delle sedi delle sezioni elettorali comunali per valutare tutte le ipotesi utili ad evitare la sospensione delle lezioni scolastiche durante le operazioni di voto e scrutinio del Referendum costituzionale indetto per il 20-21 settembre 2020 in edifici scolastici normalmente sede di seggi.

In considerazione del fatto che la consultazione arriva ad appena una settimana dalla ripresa dell’anno scolastico dopo la lunga interruzione dell’attività già dovuta al lock-down per l’emergenza Coronavirus, si ipotizzano alcuni accorgimenti e variazioni nella dislocazione dei seggi elettorali che potrebbero consentire lo svolgimento delle operazioni di voto senza la chiusura delle scuole e senza variare l’indirizzo delle sezioni interessate. Nei prossimi giorni saranno eseguiti i sopralluoghi e le verifiche necessarie da parte di tutte le autorità competenti in materia per valutare i molteplici aspetti correlati alla gestione dei seggi e dare, nel caso tutti i requisiti vengano rispettati, l’avvallo definitivo alla collocazione delle sezioni per il Referendum.

Da quest’anno, inoltre, le sezioni elettorali del Comune di Bra passano da 28 a 27 con la soppressione del seggio dell’ospedale Santo Spirito.