Cosa cambia in città per la partenza della tappa del Giro d’Italia

Pubblicato il 5 maggio 2023 • Viabilità

Giovedì 18 maggio 2023 Bra ospita il Giro d’Italia. Intorno alle 12,35 da piazza Caduti per la Libertà prenderà avvio la tappa Bra-Rivoli: i corridori percorreranno corso Garibaldi per poi imboccare via Pollenzo, via Vittorio Emanuele II, quindi via Cavour e via Principi di Piemonte prima di dirigersi fuori città lungo la statale 231.

Il passaggio della corsa e della carovana al seguito comporterà diversi cambiamenti in città, sul fronte della circolazione così come in materia di servizi pubblici. Innanzitutto, nella giornata del 18 maggio le scuole cittadine di ogni ordine e grado resteranno chiuse.

Inoltre, fin dalle prime ore del mattino si prevedono notevoli rallentamenti della circolazione e, a partire dalle 9.55, il fermo alla viabilità nel centro città secondo le seguenti modalità:

  • per chi proviene da nord il confine percorribile, ma invalicabile in direzione centro città, sarà definito dalla direttrice via Verdi, via Montegrappa, piazza Giolitti;
  • chi proviene da Cavallermaggiore e dall’Oltreferrovia troverà il passaggio a livello chiuso in direzione centro città;
  • lungo la direttrice di via Cuneo il traffico sarà bloccato alla rotonda intersezione via Cuneo con via Cherasco. Direzioni interdette il centro cittadino e la stessa via Cherasco;
  • sarà deviato su in viale Nogaris tutto il traffico proveniente dalla statale 231 che quello proveniente dalla provinciale 7, con contestuale chiusura della salita degli Orti;
  • percorrendo strada Montenero ci si imbatterà nel blocco alla circolazione in corrispondenza della rotonda che collega con piazza Spreitenbach. Direzioni interdette la bretellina est e piazza Spretenbach;
  • nella parte alta della città verrà impedito l’accesso al centro città in via Barbacana angolo via Bonino e in via Serra angolo via Parpera;
  • sulla circonvallazione interna, nel tratto compreso tra piazza Giolitti e la rotonda di strada Montenero/piazza Spreitenbach, lungo il percorso via Trento e Trieste, piazza Roma, via Vittorio Veneto, nonché lungo la bretellina est, la circolazione è sospesa a partire dalle  10 circa fino alle 13,30. Non sarà possibile concedere deroghe al transito, fatte salve situazioni di emergenza.
  • in frazione Pollenzo la corsa percorrerà via Carlo Alberto, piazza Vittorio Emanuele, via Amedeo d Savoia e via Fossano, che saranno chiuse al traffico nella stessa fascia oraria.

Per consentire lo svolgimento dello spettacolo della Carovana rosa, è previsto il divieto di sosta e di transito su tutta piazza Carlo Alberto dalle 18 di mercoledì 17 maggio fino al termine della manifestazione.

Modifiche sono previste alla conurbazione cittadina. Tutti i cambiamenti nelle corse dei bus e nelle fermate saranno segnalate sul sito internet del gestore del servizio www.viaggisac.it. Il servizio del bus navetta da e per l’ospedale di Verduno sarà sospeso dalle 10 per le navette in partenza da Verduno verso Bra e dalle 10,35 per le navette in partenza da Bra per Verduno: il servizio riprenderà regolarmente alle 13,30 per entrambe le direzioni di marcia. Per chi avesse un impegno improrogabile presso l'ospedale in quel lasso di tempo, potrà raggiungere il nosocomio mediante mezzi pubblici utilizzando il treno che collega Bra ad Alba (orari di partenza 11,31 - 12,31 - 13,31) per poi servirsi dai mezzi della conurbazione albese della Linea 5, che dall'autostazione si dirigono a Verduno.

In quella giornata gli uffici comunali rimarranno aperti al pubblico con alcune novità: in particolare, in questa occasione il consueto “giovedì del cittadino”, che vede i Servizi demografici e l’Ufficio Tributi ricevere il pubblico con orario continuato dalle 8,45 alle 16 mediante accesso diretto senza prenotazione, verrà anticipato a martedì 16 maggio. Pertanto,  giovedì 18 maggio i Servizi demografici saranno operativi dalle 8,45 alle 12,45 previo appuntamento, mentre l’Ufficio Tributi rimarrà chiuso. Non sarà operativo anche lo Sportello stranieri Al Elka, ospitato all’interno di Palazzo Garrone.

Anche il Comando della Polizia Locale rimarrà chiuso al pubblico quel giorno in quanto tutto il personale sarà impegnato sui servizi sul territorio.

Nessun cambiamento invece per quanto attiene la raccolta dei rifiuti. Nella mattina del 18 maggio verrà effettuato regolarmente il ritiro della carta per le utenze domestiche e della plastica per quelle commerciali della Zona A, che sarà però anticipato alle prime ore della giornata. Per tale motivo si raccomanda ai cittadini di esporre i rifiuti entro le 21 della sera precedente.

Ulteriori modifiche alla viabilità o nei servizi verranno indicate sul sito internet www.comune.bra.cn.it.