Primo soccorso animali in difficoltà

Ultima modifica 18 gennaio 2021

Cosa fare

In caso di ritrovamento di animali in diffi­coltà la prima cosa da fare è contattare l'ente competente (112 o ASL) che vi met­terà in contatto con il veterinario di reperibilità. Sarà lui a intervenire per primo sul posto e valutare lo stato e la destinazione dell'animale.

Ecco alcune regole da seguire per rendere efficace l'intervento:

  • Nell'attesa dei soccorsi è fondamentale presidiare il luogo.
  • Non ricorrere al "fai da te": potrebbe essere pericoloso per te e per l'animale.
  • Se si dispone di un telo o un asciugamano, coprire la testa dell'animale (facendo sempre molta attenzione anche alla sicurezza personale): è utile per attenuare lo stress.

Chi chiamare

112

  • Dalle 17.00 alle 8.00, festivi e prefestivi.
  • Chiedere l'intervento del veterinario di reperibilità.
  • Se è necessario li trasporto dell'animale il veterinario può richiedere l'intervento del Servizio Multizonale.

Asl di riferimento

  • Dalle 8.00 alle 17.00, giorni feriali.
  • l veterinario di reperibilità può avvalersi dell'aiuto del Servizio di Polizia Locale Faunistico Ambientale o del CRAS di Bernezzo per il recupero e trasporto dell'animale, solo nelle ore diurne.
  • Qualora si rinvenisse un animale non perico­loso potrebbe essere richiesto di portarlo
    direttamente al CRAS. Questa delicata operazione viene concessa previa autoriua:zione e in seguito alle istruzioni dettate telefonicamente dagli operatori del Centro.

Contatti Asl

Contattare l'ASL di riferimento del territorio in cui avviene il ritrovamento.

Asl Cn 1

- Cuneo: 0171.45.01.41 / 0171.45.01.42 / 0171.45,01.44 

- Mondovì: 0174.67.61.24

- Fossano: 0172.69.93.41

- Savigliano: 0172.24.06.41

- Saluzzo: 0175.47.97.00

Asl Cn 2

- Bra: 0172.42.02.93 / 0172.42.03.72 

- Alba: 0173.31.62.14 / 0173.31.62.15 

Associazioni

CRAS - Bernezzo: 0171.82.305 / 328.53,25.296

LIDA - Garessio: 347 .09.41.098 - Carrù, Mondovì, Ceva: 328,88.66.491