La concessione di un’area e/o tomba privata per sepolcro famigliare viene rilasciata qualora in uno dei cimiteri cittadini si presenti la disponibilità di aree. Tali aree sono poste in vendita ed assegnate in base ad una graduatoria che deriva dalle domande che vengono presentate nel corso del tempo all’ufficio Protocollo del Comune. La concessione del terreno è di 99 anni.

 

Cosa occorre: presentazione in qualsiasi momento di una domanda in carta libera per richiesta di concessione di un’area in uno specifico cimitero cittadino per la costruzione di una tomba privata; all’atto della convocazione per la concessione dell’area occorre presentare il codice fiscale e sottoscrivere un contratto rogato direttamente presso la Segreteria comunale.

 

Tempi: 60 giorni dalla disponibilità delle aree.

 

Costo: costi di contratto; costi di costruzione dell’edicola funeraria; pagamento del terreno.

 

Tempi di conclusione procedimento: 60 giorni in caso disponibilità area.