Tariffe e pagamenti

Ultima modifica 26 agosto 2021

a. Calendario di attività dei servizi comunali della prima infanzia:

l’ Asilo nido comunale e i Micronidi sono attivi dal 1 Settembre 2021 alle ore 13.30 del 29 Luglio 2022.

l’ Asilo nido e i Micronidi saranno chiusi:

  • l’8 settembre in occasione della Festa Patronale
  • dal 24.12.2021 al 09.01.2022 per le festività natalizie
  • dal 14.04.2022 al 19.04.2022 per le festività pasquali 

 

b. le tariffe mensili

  • la retta mensile intera è di € 488,00
  • la retta minima mensile è di € 206,00
  • per i casi in carico ai Servizi Socioassistenziali e la cui documentazione reddituale, patrimoniale, del tenore di vita e le informazioni dei vigili tributari municipali dimostrino lo stato di bisogno, la tariffa mensile è fissata in € 66,00 non soggetta alla riduzioni previste dai seguenti punti d,e.
  • la retta mensile intera per i bambini non residenti nel Comune di Bra è di € 537,00 per la frequenza a tempo pieno e di € 429,00 per la frequenza a tempo parziale, indipendentemente dall'entità e dalla natura dei redditi del nucleo familiare. 

Per gli utenti che intendono avvalersi di eventuali riduzioni, se spettanti, dovranno presentare presso l’ufficio dell’Asilo Nido, all’atto dell’ammissione e per agli anni successivi al primo, la domanda su apposita modulistica e l’attestazione ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni in corso di validità; eventuali adeguamenti a seguito di mutamenti delle condizioni familiari ed economiche potranno avere decorrenza dal mese successivo a quello di tali nuove dichiarazioni

A seguito della presentazione dell’attestazione ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni in corso di validità, la retta verrà calcolata applicando la formula:

c. le Fasce orarie:

Sono stabilite due fasce orarie di fruizione del Servizio Asilo Nido:

1^ fascia 7,30 – 13.00 e 2^ fascia 7,30 – 16.30

Per l’anno in corso, a partire dal 6 settembre verranno attivate, in specifiche sezioni e presso i Micronidi le ulteriori fasce di frequenza, ovvero 3^ fascia 7.30-18.15 e 4^ fascia 12.30-18.15 per gli utenti i cui genitori abbiamo comprovate esigenze lavorative.

La tariffa mensile viene adeguata in base alla fascia oraria di fruizione del mese in oggetto.

La tariffa è ridotta del 20% se l’utente usufruisce della 1^ fascia oraria dalle 7,30 alle 13,00.

Gli utenti che intendono avvalersi di eventuali riduzioni, se spettanti, dovranno presentare presso l’ufficio dell’Asilo Nido, all’atto dell’ammissione e per agli anni successivi al primo, la domanda su apposita modulistica e l’attestazione ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni in corso di validità; eventuali adeguamenti a seguito di mutamenti delle condizioni familiari ed economiche potranno avere decorrenza dal mese successivo a quello di tali nuove dichiarazioni.

L’Amministrazione Comunale, ai sensi dell’Art. 11 del D.P.R. 403/98, si riserva la facoltà di procedere ad effettuare appositi controlli per verificare la veridicità di quanto dichiarato.

Qualora gli interessati non intendano presentare la documentazione richiesta verrà applicata la tariffa massima in corso nell’anno.

 

d. Riduzioni

  • nel caso di frequenza di 2 o più figli, i genitori contribuiranno con la retta intera per il figlio minore ed il 75% per il 2° figlio e per il 50% per gli altri figli;
  • nel caso di frequenza di bambini residenti in Bra ed affetti da disabilità, certificate dal Servizio di N.P.I. dell’ASL, la retta applicata è quella minima di € 206,00 indipendentemente dall’attestazione ISEE del minore; qualora sussistano le condizioni riservate ai casi sociali, tale retta può essere inferiore a 206,00 fino alla riduzione a € 66,00;

Esclusivamente nel caso in cui nel corso dell'anno si verifichino situazioni economiche peggiorative, indipendenti dalla volontà dei genitori, ed accertabili tramite i servizi sociali in carico ai Servizi Socioassistenziali e le informazioni dei vigili tributari comunali, potrà essere valutata l'eventuale riduzione della retta, non inferiore a € 206,00.

 

e. le Riduzioni per Assenze

  • dopo 5 giorni di assenza a qualsiasi titolo anche non consecutivi, a partire dal 6°giorno la retta giornaliera è ridotta del 25% del suo importo ed è calcolata sulla fascia oraria usufruita nel mese.
  • In caso di presenza mensile pari o inferiore a 5 giorni, dovuta a motivi di salute giustificati da dichiarazione del medico curante, la retta mensile è ridotta del 35% in riferimento alla fascia oraria usufruita.
  • In occasione della chiusura del servizio per le festività natalizie o pasquali, tale riduzione sarà pari al 80%.
  • In occasioni di chiusure straordinarie ( interventi di manutenzione , scioperi, chiusure sanitarie), tale riduzione sarà del 100%

È considerata "assenza" ogni giorno di mancata presenza del bambino al Nido, salvo comunicazione scritta di dimissione da parte della famiglia e protocollata dal Comune.

 

f. le modalità di dimissioni dalla frequenza:

I genitori possono dimettere il proprio figlio dalla frequenza dell’Asilo Nido in qualsiasi periodo dell’anno mediante comunicazione scritta . Non si accettano dimissioni nel mese di luglio per i bambini nati nel 2019. Per gli iscritti Lattanti o Semidivezzi/Piccoli le richieste di iscrizione verranno comunque ritenute valide per l’anno scolastico successivo.

Qualora si verifichino particolari situazioni che non consentano alla famiglia il regolare pagamento della retta, la famiglia stessa dovrà darne tempestiva comunicazione ed esauriente documentazione all’Ufficio Asilo Nido del Comune.

Nei casi di mancato pagamento della retta assegnata per almeno 2 mesi, senza che ricorrano le condizioni sopraesposte, il Dirigente della Ripartizione Servizi alla Persona, richiederà formalmente il saldo dell’intero debito entro 30 giorni dalla comunicazione scritta. In caso di inadempimento si disporrà la dimissione d’ufficio e l’assegnazione del posto ad altro richiedente.

Al termine di ogni anno scolastico i bambini, le cui famiglie risultano non in regola con i pagamenti delle rette potranno essere ammessi alla frequenza l’anno successivo solo dopo aver regolarizzato la loro posizione.

 

g. la Documentazione e gli Accertamenti:

All’atto dell’ammissione e per agli anni successivi al primo, dovrà essere prodotta l’attestazione ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni in corso di validità come previsto dai punti “b e c”. Tale attestazione valida al momento della presentazione dell’istanza vale per l’intero anno educativo.

L’Amministrazione Comunale, ai sensi dell’Art. 11 del D.P.R. 403/98, si riserva la facoltà di procedere ad effettuare appositi controlli per verificare la veridicità di quanto dichiarato.

Qualora gli interessati non intendano presentare la documentazione richiesta, verrà applicata la tariffa massima.

 

h. le modalità di pagamento: 

È confermato il sistema di rilevazione e pagamento delle rette tramite “ SCHOOL CARD” attivato nell’anno educativo 2017/2018.  A seguito dell’iscrizione è attribuito al bambino o alla bambina un codice Pan con il quale è possibile pagare la retta ( dal mese successivo all’inserimento) sia attraverso:

  • il circuito PagoPa
  • presso gli sportelli BPER Banca
  • presso alcuni esercenti
  • con carta di credito o carta di debito

È anche possibile pagare le rette dei servizi educativi con addebito su conto corrente bancario addebitando l’importo dovuto il giorno 25 del mese successivo alla fruizione del servizio.

E’ inoltre disponibile l’app “SpazioScuola” che permette di visionare i dati anagrafici e il Conto Virtuale ( addebiti e ricariche) degli utenti dei servizi scolastici.

 

i. il sistema integrato di servizi per la prima infanzia 

I servizi integrativi e complementari al Nido e ai micronidi Ancora-nido, Giocanido e Arca di Noè, e “1,2,3.. nido” saranno attivati quando le misure sanitarie per il contenimento della diffusione del Covid-19lo consentiranno.

 

Orari e contatti