Schedario popolazione temporanea

Ultima modifica 21 agosto 2020

Possono richiedere l'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea i cittadini che dimorano nel Comune di Bra e non si trovano ancora in condizione di stabilirvi la residenza per qualsiasi motivo. Per dimora si intende la permanenza in un luogo per un certo periodo di tempo (esempio: motivi di studio, lavoro, salute, famiglia).

L'iscrizione viene effettuata su domanda dell'interessato o d'ufficio ed è concessa dopo i necessari accertamenti; non prevede il rilascio di certificazione; può essere richiesta anche per gli eventuali componenti del proprio nucleo familiare. Solo i cittadini appartenenti all'Unione europea possono ottenere l'attestato di iscrizione.

 

Chi può chiedere l'iscrizione

L'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea può essere richiesta da:

  • cittadini italiani residenti in altro Comune italiano, che dimorino da almeno 4 mesi;
  • cittadini di stato terzo (non appartenenti all'Unione europea), residenti all'estero o in altro Comune italiano, che dimorino da almeno 4 mesi;
  • cittadini dell'Unione europea, residenti all'estero o in altro Comune italiano, che dimorino da almeno 3 mesi (Decr. Lgsl. 30/2007).

Quando la permanenza supera i 12 mesi, il cittadino non può essere più considerato temporaneo e deve quindi chiedere l'iscrizione nell'anagrafe della popolazione residente.

 

Documenti

Il provvedimentio del Sindaco che istituisce lo schedario

 

Modulistica

Il modulo di cancellazione

Il modulo di iscrizione

 

Orari e contatti